menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valsamoggia, continua l'Aventino delle opposizioni, che scrivono al Prefetto

Da oltre tre mesi i rappresentanti di minoranza non partecipano ai lavori delle commissioni e del consiglio comunale, in polemica con la gestione della maggioranza, e annunciano assemblee aperte ai cittadini

Continua l'Aventino delle opposizioni di Valsamoggia, da mesi ritiratesi dai lavori dei consigli di municipio e dai lavori del consiglio comunale dell'Unione di comuni.

Gli eletti delle liste di Civicamente Valsamoggia, Forza Italia e M5S ne hanno per tutti e scrivono anche una lettera al Prefetto di Bologna Piantedosi chiedendo una verifica di quanto sta accadendo nei comune metropolitano.

Le opposizioni, in una lettera indirizzata al Prefetto e al Sindaco Ruscigno, lamentano sostanzialmente di essere sistematicamente tagliate fuori ed esautorate dai dibatiti consiliari, ai quali oramai parteciperebbero solo i cosiglieri di maggioranza, senza dibattito in aula nel merito dei provvedimenti da adottare. Nella lettera vengono anche ripercorsi i motivi per i quali le opposizioni sono arrivate a ritirarsi dai tavoli di discussione, e si richiama all'lleggittimità della situazione corrente.

"La maggioranza -si legge nella missiva- nonostante la nostra disponibilità a discutere alcune proposte per poter ritornare alla corretta funzionalità del Consiglio, rifiuta ogni istanza e continua a convocare e gestire i Consigli Comunali e di Municipio con la sola maggioranza".

Per fare fronte alla situazione, è la denuncia delle opposizioni in un'altra nota diffusa alla stampa, nelle "prossime settimane Civicamente Samoggia, il Movimento 5 Stelle e Forza Italia indiranno assemblee in cui inviteranno la popolazione per discutere alcuni argomenti trattati dalla maggioranza nei Consigli comunali, ma, soprattutto, per affrontare temi importanti per i cittadini, riguardanti il nostro territorio, la nostra salute, e la sicurezza nei luoghi in cui viviamo".

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento