Vasco Rossi, foto storica e auguri per il ritorno in classe: "Scuola unico ponte per il futuro"

Il post sui social in occasione del rientro di migliaia di studenti, docenti e personale scolastico

La foto postata sui social da Vasco

"Saluto l'inizio delle scuole con questo scatto del 1959 che ritrae i bambini di Guiglia, piccolo comune ai primi rilievi dell'Appennino modenese, che per recarsi a scuola a valle dovevano attraversare il fiume Panaro con una carrucola. Ogni giorno. Perché la scuola era l'unico ponte per aggrapparsi al futuro. Perché, citando Hugo, «Chi apre la porta di una scuola, chiude una prigione» e condanna l'ignoranza. Buon anno scolastico!".

E' con queste parole che Vasco Rossi ha voluto dare il suo sostegno e i suoi auguri a tutti gli alunni che da oggi sono tornati in classe: un avvio particolare, dopo lo stop improvviso imposto dalla pandemia.

Il cantautore ha deciso di postare sui social una vecchia foto, simbolo del sacrificio, dello sforzo e della forza di volontà di quei bambini che ogni giorno, per andare in classe, dovevano attraversare il fiume con una carrucola. Vasco ha usato parole importanti e un'immagine simbolo di un tempo ormai passato, portando tutti anche a riflettere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

Torna su
BolognaToday è in caricamento