Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Massarenti

Ha sparato perchè "Esasperato dal rumore del locale", in manette l'ex poliziotto

Colpi di pistola che hanno scosso via Massarenti ieri all'ora di pranzo: un 75enne in pensione ha sparato contro un negozio dopo una discussione con i titlari e "vicini di casa"

E' finita con un arresto e un proiettile trovato all'interno del Sant'Orsola l'assurda vicenda che ha sconvolto via Massarenti ieri. Un uomo di 75 ha sparato con la sua pistola (è un ex poliziotto) contro il negozio di alimentari Salento Food, ferendo lievemente la moglie del titolare. Il motivo? Troppo rumore. Sicuramente si è trattato di un fatto involontario, imprevisto e imprevedibile, verificatosi improvvisamente in una situazione di particolare dissidio ed esasperazione per motivi di vicinato. Non c'era alcuna intenzione omicida". Lo ha detto l'avv.Savino Lupo, difensore di G.B. l'ex poliziotto agli arresti domiciliari dopo che ha sparato contro il locale sotto casa a Bologna. "G.B. - ha aggiunto Lupo - è persona estremamente tranquilla e pacata. Si tratta di un ex poliziotto che si gode la sua pensione".

ARRESTO PER TENTATO OMICIDIO E DOMICILIARI DA UN PARENTE. Al termine degli accertamenti, il pensionato è stato arrestato con l'accusa di porto abusivo di arma da fuoco e tentato omicidio. La misura è stata decisa dopo la ricostruzione precisa della dinamica di quanto accaduto: l'uomo, secondo i carabinieri, avrebbe atteso davanti al locale l'arrivo dei due gestori. Dopo una breve discussione con entrambi, avrebbe estratto l'arma e esploso un primo colpo verso l'uomo, poi un secondo verso la donna. In considerazione dell'età, al 75enne sono stati concessi gli arresti domiciliari presso un parente.

UN PROIETTILE FINITO AL SANT'ORSOLA. Uno dei colpi di pistola sparati dall'ex poliziotto è finito in una stanza dell'ospedale Sant'Orsola non adibita a ricovero. "La valutazione della Procura - ha spiegato il procuratore aggiunto Walter Giovannini - è stata equa ed ha contemperato la gravità del fatto con l'età avanzata dell'indagato". L'uomo è stato messo agli arresti domiciliari a casa di un parente.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha sparato perchè "Esasperato dal rumore del locale", in manette l'ex poliziotto

BolognaToday è in caricamento