rotate-mobile
Cronaca

Addio a Ennio Morricone, Gianni Morandi: "Conoscerlo è uno dei grandi regali che ti fa la vita"

Commossa dedica del cantante al compositore scomparso

Anche Gianni Morandi dedica un pensiero commosso al compositore Ennio Morricone, scomparso oggi 6 luglio 2020 all'età di 91 anni. "Avere avuto la fortuna di conoscere un uomo e un genio della musica come Ennio Morricone, è uno dei grandi regali che ti fa la vita" scrive Morandi, allegando un piccolo aneddoto.

"Avevo 17 anni quando lo conobbi -continua Morandi- la Rca e il mio produttore, Migliacci, mi affidarono alle sue cure per la mia prima incisione discografica. “A regazzì, tu da dove sarti fori...?”, le sue prime parole, piene di affettuosa ironia".

"Da allora tutte le canzoni di grande successo, che mi hanno accompagnato nel mio percorso musicale -spiega ancora il cantante- sono indissolubilmente legate a lui. Era un musicista geniale e un uomo generoso".

Poi un altro aneddoto: "Qualche anno fa, all’Arena di Verona, accettò di dirigermi ancora, dopo aver avuto riconoscimenti in tutto il mondo. Durante lo spettacolo mi rivolsi a lui chiamandolo Maestro. Mi rispose con la sua solita ironia: “A Già, ma come me’ chiami, ma quale maestro, io so’ Ennio...”.

"Non finirò mai di ringraziare Ennio Morricone, per tutto quello che mi ha insegnato e che mi ha regalato -conclude Morandi- ciao, mio grande maestro, la tua musica durerà in eterno".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Ennio Morricone, Gianni Morandi: "Conoscerlo è uno dei grandi regali che ti fa la vita"

BolognaToday è in caricamento