Cronaca

Coronavirus, dagli aiuti alimentari al supporto psicologico: numeri utili e iniziative in provincia di Bologna

Gli enti comunali si sono attivati per dare supporto alle proprie comunità mettendo a disposizioni numeri e indirizzi mail, supportati da associazioni, privati e volontari

A Bologna così come in tutta l'area metropolitana sono tantissime le iniziative a supporto della comunità per cercare di affrontare questo periodo di emergenza sanitaria, dovuta al diffondersi del Coronavirus. Dalla spesa ai medicinali a domicilio, dal supporto psicologico al sostegno delle persone 'più fragili', con questa guida cerchiamo di fornirvi i principali riferimenti  e servizi attivi utili in queste settimane da Comuni, associazioni, volontari e privati che sono di supporto. 

San Lazzaro

  • Macherine: Il sta raccogliendo e distribuendo mascherine chirurgiche alle fasce di popolazione più a rischio, ovvero donne in stato interessante, anziani over-75 e persone immunodepresse.Per fare richiesta di mascherine, basta compilare l’apposito modulo bit.ly/Mascherine_SL
  • Servizi sociali: Per tutte le persone già seguite dai Servizi Sociali del Comune di San Lazzaro, basta rivolgersi alla propria assistente sociale di riferimento, che provvederà alla valutazione del caso e all’attivazione dei propri volontari per la consegna a domicilio di cibo, farmaci e beni di prima necessità.
  • Polizia Locale: le persone anziane (over 65), disabili o che dovessero trovarsi nell'impossibilità di provvedere autonomamente o con l'assistenza di familiari o amici, non seguite dai Servizi Sociali del Comune, possono rivolgersi al Comando della Polizia Locale al numero 051-6228122. La Polizia Locale, valutata la situazione, raccoglierà nominativi e recapiti e attiverà i volontari GEV, AISA e Pubblica Assistenza Ozzano - San Lazzaro, per la programmazione e la consegna della spesa a domicilio.
  • Croce Rossa Italiana: la Croce Rossa Italiana ha attivato un servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio. Per le consegne sul bacino di Bologna e provincia è possibile chiamare i numeri 051 311 541 e 334 63 799 23, attivi tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00
  •  Spazio di ascolto online, un servizio per sostenere le famiglie con bambini/ragazzi in età 0-18 anni. Per accedere al sarà necessario scrivere una e-mail all’indirizzo spaziodiascolto.sanlazzaro@cadiai.it precisando: un recapito telefonico a cui essere ricontattati, l’età del proprio figlio
  •  Dove ritirare i sacchetti per la raccolta Pap: solo per i residenti a Ponticella e zone Porta a porta (Croara, Trappolone, via Nazionale Toscana): mercoledì 1° aprile e mercoledì 15 aprile, dalle ore 13.30 alle ore 17.30 presso il piazzale antistante le scuole Don Milani (via San Ruffillo 3), dove sarà presente un mezzo mobile di Hera - -presso il centralino del Palazzo Comunale, secondo gli orari di apertura in vigore in questo periodo. Per chi usufruisce del servizio di consegna della spesa a domicilio da parte dei volontari della Protezione Civile è possibile chiedere che, contestualmente alla spesa, vengano consegnati anche dei sacchetti per la raccolta differenziata (non viene effettuato il servizio di consegna dei sacchi a domicilio per i soli sacchettii. E' necessario effettuare i ritiri solo se strettamente necessari. Importante: solo per le persone affette da Covid-19 o in quarantena obbligatoria è possibile richiedere, di settimana in settimana, il ritiro straordinario chiamando il Servizio Clienti al numero verde 800.999.500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 18, con chiamata gratuita sia da fisso sia da cellulare) - approfondimenti sulla pagina Hera
  • Carrello sospeso:  il Comune di San Lazzaro ha dato vita al Carrello Sospeso, un'iniziativa per donare alimentari e prodotti di prima necessità a chi ne ha più bisogno in questo momento di difficoltà economica.In tutti i punti vendita partner dell'iniziativa e che esporranno il cartello del Carrello Sospeso, sarà possibile acquistare e lasciare pane, pasta, alimenti in scatola e prodotti igienici nell'apposito carrello solidale, contrassegnato dalla grafica dell'iniziativa. I prodotti donati saranno raccolti dai volontari del Comune e saranno distribuiti alle famiglie in difficoltà economica attraverso l'Emporio Solidale Amalio, punto di riferimento per la spesa solidale. In alternativa, è possibile fare una donazione al conto corrente: IT12 Q030 6937 0771 0000 0300 007 intestato a Raccolta fondi Emergenza Coronavirus - Comune di San Lazzaro di Savena presso Intesa San Paolo, Filiale 50510 Via Carlo Jussi, 1 - San Lazzaro di Savena, indicando come causale “Donazione liberale Covid19 (art. 66 DL 18/2020) – Nome e cognome o ragione sociale – Codice fiscale”.

Ozzano

  • Pubblica Assistenza Ozzano e San Lazzaro, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, ha attivato il servizio "L'unione fa la spesa" per garantire la consegna gratuita della spesa alle persone anziane e a quelle con problemi di salute, per le quali è fortemente raccomandato di non uscire di casa e quindi impossibilitate a fare la spesa. Il servizio è completamente gratuito per chi ne fa richiesta (Info al tel.051796666).
  • Sostegno psicologico : la prima telefonata è gratuita, mentre se viene ritenuto necessario un approfondimento o ulteriori contatti sarà il professionista a stabilire tempi e modalità. Comunque, l'indicazione dell'Ordine nazionale degli Psicologi è quello di calmierare le tariffe in questa fase emergenziale. Gli psicologi che si possono contattare: 1. Dott.ssa Silvia Cavazza - mail: silviacavazza4@gmail.com; cell. 3495521863 (ORARI LUN-VEN 13-18; SAB 9-13) 2. Dott.ssa Simona Mazza - mail: simonamazza75@gmail.com; cell. 3398871255 (ORARI LUN-VEN 10,30-12) 3. Dott.ssa Anna Rita Piazza - mail:info@studiotalas.it ; cell. 370/3142584(ORARI LUN-SAB 10-12 e 15-17); sito: psicologoozzano.com
  • Raccolta Fondi del Comune di Ozzano per l’emergenza Coronavirus: Iban IT23V0306936991100000300007 - causale "donazione liberale emergenza COVID-19" . Raccolta fondi per persone e famiglie ozzanesi in difficoltà
  • Consegna farmaci e alimenti a domicilio per persone anziani, disabili, affette da patologie o impossibilitate a provvedere in autonomia all'acquisto dei beni primari. Per quanto riguarda i farmaci ci si può rivolgere anche a Farmacia Nuova per farmaci urgenti (numero telefonico 051 797441 , email: nuovagennari1@gmail.com) a cui si potranno inviare i codici delle ricette.Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì e le richieste vanno effettuate al mattino entro le ore 12.

Castenaso

  • Farmaco e spesa a domicilio grazie alle associazioni. Il servizio è semplice: si contattano i negozi per comunicare la propria lista della spesa. Poi i negozianti contatteranno a loro volta la Pubblica Assistenza di Castenaso che si avvarrà dello staff di volontari coordinati dal Comune. Info tel: 051.6059213/243 o 248 finale
  • App contro le fake news : con l’app MyCity l’amministrazione comunale di Castenaso potrà rispondere e interagire con i cittadini in modo veloce e funzionale, diffondendo in modo attivo (attraverso le notifiche sui dispositivi) comunicati, regole di comportamento, indicazioni operative, informazioni utili su tanti argomenti, non ultimi cultura e solidarietà. La app è scaricabile gratuitamente

Emergenza coronavirus in provincia e servizi solidali da segnalare? Scrivi a bolognatoday@citynews.it 

Pianoro

  •  Rete di solidarietà: Supporto psicologico e di solidarietà: Francesca 3333404719 e Consuelo 3479032877
  • Aiuto spesa: hai più di 65 anni e hai bisogno di un ausilio per la spesa? Cristina e Maurizio 3493758493
  • Ufficio scuola - #noicisiamo. I responsabili rispondono dal lunedì al vederdì dalle 8:30 alle 13 e dalle 15 alle 17:30 al numero 051 6529155 o 106 finale. E’ possibile inviare una mail a servizio.scuola@comune.pianoro.bo.it

Loiano

  •  #Loianosolidale – Protezione Civile: è attivo nel Comune un servizio in collaborazione con la Protezione Civile di Loiano dedicato ad anziani e malati cronici, costretti in casa ma che comunque hanno bisogno di fare la spesa e approvigionarsi di farmaci. Le persone in difficoltà o i loro parenti, amici o vicini di casa potranno chiedere assistenza chiamando il numero* 051 654 36 24 (attivo dalle 8 alle 13) o scrivendo a: procivgruppoloiano@gmail.com .
  •  Supporto psicologico: ll Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi ha messo a disposizione la professionalità di psicologi e psicoterapeuti per affrontare la situazione con un migliore atteggiamento psicologico e gestire lo stress legato a questa particolare condizione: https://www.psy.it/psicologi-contro-la-paura. Professionisti hanno messo la propria professionalità a disposizione del territorio: Dott.ssa Angela Venturi 3356760314 (raggiungibile anche con Whatsapp e Skype) e Dott.ssa Silvia Cavazza 3495521863
  • Preghiera e benedizione per malati: in questi giorni difficili per tutti il Parroco vuole esprimere la vicinanza della Parrocchia e di Dio agli ammalati ricoverati a Loiano. Don Enrico si recherà tutte le sere alle ore 19.30 - dopo il suono dell’Ave Maria - di fronte all’ospedale per recitare con l’altoparlante una Preghiera e dare la Benedizione.

Castel Maggiore

  •  Sostegno piscologico: il servizio è gratuito, per accedere occorre contattare lo sportello sociale di Castel Maggiore: mail: sportello.sociale.cm@renogalliera.it, Tel: 0516386844 - 0516386842 – 0516386747
  • Bisogno di aiuto? O vuoi dare una mano? Hai bisogno di aiuto? Manda una mail a sportello.sociale.cm@renogalliera.it, o chiama al numero 0516386844 - 0516386842 – 0516386747
  • Consegna farmaci a domicilio: Farmacia Castello, per over 60, contattare il numero 3669968581- Farmacia Sorace Maresca chiamare ai numeri 051711472 o 3466808702 (anche wa) oppure scrivere una mail maresca@farmaciamaresca.it. - Farmacira Sorace Maresca Le Piazza, contattare numero: 051705696 / 3271699439 (anche wa) oppure: mandare una mail a Camministrazione@farmaciasoracelepiazze.it

Argelato

  • Sportello Aiuto Donna è attivo: se sei a casa e non puoi venire allo Sportello Aiuto Donna e senti il bisogno di parlare con un'operatrice, una psicologa, puoi rivolgerti allo sportello tramite WhatsApp al numero 3371201876 e via mail a chiamachiama@mondodonna-onlus.it.   Se sei o ti senti in pericolo, chiedi aiuto! Il numero verde nazionale è il 1522 (gratuito, multilingue)
  • Consulenza pedagogica : dal lunedì al venerdì, ore 10.00-12.00, Pedagogista Rita Ferrarese - numero 339 7343512

Baricella

  • Consegna farmaci: le persone anziane, i soggetti affetti da patologie croniche e coloro che non dispongano di un mezzo di trasporto potranno rivolgersi telefonicamente al numero 051/879132 negli orari di apertura della Farmacia Comunale e concordare con il personale addetto le modalità e le tempistiche per la consegna del farmaco a domicilio.

  • Consulenza pedagogica : rivolto a tutti i genitori con figli di età compresa tra i 0 e 3 anni. Per una consulenza, contattare il numero 051/6622431 nella giornata di lunedì, dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dagli aiuti alimentari al supporto psicologico: numeri utili e iniziative in provincia di Bologna

BolognaToday è in caricamento