Cronaca Navile / Via Francesco Zanardi

Poste: inaugura il primo asilo aziendale, intitolato al piccolo Tommaso Onofri

Al taglio del nastro presenti la mamma, i vertici aziendali e le autorità cittadine

Sarà intitolato a Tommaso Onofri, il bimbo di 17 mesi, rapito dalla sua abitazione a Casalbaroncolo, alle porte di Parma, e poi ucciso - il primo asilo nido aziendale di Poste Italiane in Emilia-Romagna.

La struttura, realizzata secondo criteri innovativi di biotecnologia, sarà inaugurata giovedì prossimo nella sede direzionale dell'Area Centro Nord di Poste Italiane in via Zanardi. All'inaugurazione parteciperanno anche il presidente e l'amministratore delegato delle Poste.

A inaugurarlo a Bologna - al fianco della mamma del piccolo, Paola Pellinghelli - i vertici del gruppo, il presidente Giovanni Ialongo e l'amministratore delegato, Massimo Sarmi, il presidente della Provincia di Bologna, Beatrice Draghetti, e il sindaco, Virginio Merola.

Per la madre di Tommy, Paola Pellinghelli, "è una sorpresa veramente grande: è bello perché Tommaso continua a crescere attraverso altri bambini". Poste Italiane, ha commentato il sindaco di Bologna, Virginio Merola, "realizza, con questo nido, una struttura per le lavoratrici e i lavoratori di una grande azienda. Nello stesso tempo, sarà un nido aperto al quartiere e quindi sarà una opportunità per tutto il territorio di questa città. E' un fatto importante perché è un'azienda che fa partire una raccomandata per il futuro: un'azienda che si occupa dei bambini è un'azienda che sicuramente ha un futuro".

IL NIDO. Completamente recintato con un muro che si apre unicamente sul lato orientale, lungo la strada interna, per dare accesso separato sia pedonale che carrabile agli utenti ed agli operatori della scuola. Giardino privato, parco e piazza coperta, la struttura risponde a criteri di attenzione ai fattori ambientali ed energetici tenendo conto dell’irraggiamento solare, con tetto verde per la coibenza termica. E poi pannelli fotovoltaici e un sistema di recupero dell’acqua piovana per l’irrigazione del terreno, dei giardini e per la rete sanitaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste: inaugura il primo asilo aziendale, intitolato al piccolo Tommaso Onofri

BolognaToday è in caricamento