rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore

Viola divieto di avvicinamento e segue la ex: 30enne arrestato dalla polizia

È successo ieri in strada Maggiore

Già costretta a cambiare abitudini e vita, incluso il domicilio, una denuncia sporta e vittima da mesi di comportamenti persecutori tra cui pedinamenti, insistenti telefonate e messaggi.

È l'ennesima storia di persecuzione e stalking di un uomo nei confronti di una donna, di un ex che non accetta la fine di una relazione e distrugge la vita della sua ex compagna. 

In questo caso la vittima ha 26 anni e ieri sera, poco prima delle 19, mentre camminava in strada Maggiore, si è ritrovata difronte il suo ex compagno, 30 anni, arrestato a luglio dai carabinieri e gravato da un divieto di avvicinamento nei confronti della vittima nonché dall'obbligo di firma. 

La giovane, spaventata e in lacrime, ha subito chiamato la polizia mentre lui provava a strapparle di mano il cellulare. Diversi passanti hanno supportato la vittima e l'uomo è stato nuovamente arrestato dagli agenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola divieto di avvicinamento e segue la ex: 30enne arrestato dalla polizia

BolognaToday è in caricamento