rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca Budrio

Malore in campo durante la partita: allenatore salvato in extremis

Fondamentale nei primi minuti è stato il defibrillatore usato dall'equipe medica

Partita sospesa e momenti drammatici ieri pomeriggio a Mezzolara di Budrio, dove s disputava la partita tra la squadra di casa e il Lentigione. Il neo allenatore della squadra ospite, Eugenio Benuzzi, 46 anni, ha accusato un malore e si è accasciato al suolo, venendo poi sottoposto al defibrillatore e infine ricoverato al Sant'Orsola di Bologna, dove tutt'ora resta in osservazione.

La partita era iniziata circa da un quarto d'ora quando Benuzzi si è sentito male. Già sul posto per la gara, è intervenuta la squadra sanitaria della Croce rossa, che ha effettuato le manovre del caso e ha utilizzato il defibrillatore per stabilizzare l'ex allenatore proprio del Mezzolara, dove negli anni passati ha sfiorato la promozione in serie C. Durante le manovre i ragazzi della squadra si sono stretti a quadrato attorno ala barella, quasi a protezione del proprio allenatore.

"Al momento il Mister é lucido ed é sotto osservazione -si legge in un commento della famiglia sui social- ma lo rivedrete presto sui campi di calcio". E poi: "Il Mezzolara ha sempre occupato un angolino nei ns cuori, da oggi ancora di più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in campo durante la partita: allenatore salvato in extremis

BolognaToday è in caricamento