rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Budrio / Via Viazza in Destra

Budrio, cacciatore ucciso da un colpo di fucile partito accidentalmente

Tragico incidente in via Viazza stamattina. Vittima un 76enne residente a Castenaso, colpito dall'arma di un altro cacciatore

Tragico incidente questa mattina a Budrio, dove un cacciatore è morto in seguito alle ferite riportate da un colpo che sarebbe partito accidentalmente dall’arma di un altro cacciatore. La vittima è un 76 enne, nato a Castel San Pietro Terme e residente a Castenaso

E' accaduto in via Viazza, all’altezza dell’argine che fiancheggia il canale Idice.  L’allarme al 118 è stato dato per telefono dall'uomo che ha colpito il malcapitato, ma all’arrivo dei sanitari il 76enne era già deceduto.

La dinamica, al momento ricostruita dai carabinieri, dovrebbe aver visto il 76enne incrociare occasionalmente l’altro cacciatore, che, per calmare i cani che aveva con sé, avrebbe perduto il controllo dell’arma facendo partire involontariamente un colpo. Il proiettile ha raggiunto il 76enne all’arteria femorale, determinando una immediata e copiosa emorragia. Fatale.
Sul posto, oltre ai militari di Budrio, sono intervenuti il sostituto Procuratore di turno, Dott. Claudio Santangelo, il medico legale e i Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bologna per i rilievi tecnici.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Budrio, cacciatore ucciso da un colpo di fucile partito accidentalmente

BolognaToday è in caricamento