Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via Giuseppe Petroni

Locali in zona U, Confesercenti: 'Da Guasto Village concorrenza sleale'

Guasto Village aperto fino alle ore 2.00, mentre "i dehors sono autorizzati a somministrare fino alle ore 1.00"

Il Guasto Village non può "avere più opportunità delle attività di pubblico esercizio che esercitano tutto l’anno". Lo dice Fiepet Confesercenti Bologna che chiede di rivedere gli orari ridotti delle attività di Via Petroni, dopo la serrata bianca degli esercenti che vivono come concorrenza sleale il Guasto Village, ossia le "baracchine" estive di via Del Guasto e Largo Respighi. 

L’Amministrazione Comunale autorizza la manifestazione Guasto Village a somministrare fino alle ore 2.00: "Ricordiamo che i dehors in zona universitaria, come in tutta la città, sono autorizzati a somministrare fino alle ore 1.00" srive Confesercenti in una nota "questo crea una situazione di concorrenza sleale a tutte le attività della città, ed un fenomeno di nomadismo di clientela verso i luoghi dove è possibile stare aperti con orari meno restrittivi", visto che "a 50 metri dalla manifestazione Guasto Village, ci sono attività di pubblico esercizio, come ad esempio in via Petroni, obbligate da anni a chiudere l’attività all’1.00 alle quali è stato revocato anche il dehors". 

La Confesercenti di Bologna tira quindi la volata ai locali di via Petroni e ritiene che il tessuto delle attività di pubblico esercizio "siano un valore aggiunto per la vocazione turistica della città oltre ad un presidio per la sicurezza e continuerà a mettere in campo tutte le iniziative possibili per evitare che siano penalizzate. Non è accettabile che attività di somministrazione temporanea, legate a feste o eventi, abbiamo più opportunità e un limite orario più favorevole rispetto ai pubblici esercizi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locali in zona U, Confesercenti: 'Da Guasto Village concorrenza sleale'

BolognaToday è in caricamento