Vetri rotti e danni per 8 auto in sosta: voleva rubare le monetine

I fatti la scorsa notte in zona Foscherara. I carabinieri hanno arrestato l'autore del furto, un cittadino li ha allarmati

Foto archivio

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato un 26enne moldavo per furto aggravato su auto in sosta.

E’ successo questa notte, quando la Centrale del Numero Unico di Emergenza 112 ha ricevuto la telefonata di un cittadino che, affacciandosi dalla finestra del suo appartamento per verificare la provenienza di un rumore esterno che lo aveva svegliato, riferiva di aver avvistato un uomo che stava distruggendo una fila di macchine parcheggiate tra via Pietro Gubellini e via Riccardo Stracciari, zona Foscherara. 

Alla vista dei militari che stavano arrivando, il ladro è fuggito verso via Benedetto Marcello e si è nascosto dietro una siepe, nel tentativo di passare inosservato, ma non ci è riuscito ed è finito in manette.

Durante il sopralluogo di furto, i Carabinieri hanno scoperto che il criminale aveva distrutto i finestrini di otto automobili parcheggiate per rubare le monetine e gli effetti personali dei proprietari, procurando una serie di danni per migliaia di euro, considerato che la maggior parte dei veicoli erano semi nuovi.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 26enne moldavo, specialista del furto, è stato tradotto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per la giornata odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento