Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Via del Borgo di San Pietro

Degrado San Vitale, portici-dormitorio: ‘In Borgo San Pietro paura ad uscire di casa’

Residenti sfiancati lamentano escalation di furti negli ultimi tempi, accampamento notturno di senzatetto, sporcizia ed escrementi umani che infestano i portici. Scossa al presidente di Quartiere Naldi

Escalation di furti in via del Borgo di San Pietro. Nelle ultime settimane un anziano si è trovato davanti alla propria porta un gruppetto di zingari che tentavano di entrargli in casa. Una donna ha subito un furto di 1.200 Euro e del proprio oro. Negli ultimi due giorni, dopo qualche tempo di assenza, sono ripresi gli ‘accampamenti’ di senzatetto sotto il portico, trasformato in una sorta di dormitorio.

Accampamento in via del Borgo: tra lerciume e materassi accatastati

Questa la situazione denunciata da numerosi residenti, che chiedono più sicurezza nella loro area. Se ne fa portavoce il consigliere Pdl del Quartiere San Vitale attraverso un’interrogazione al Presidente, Milena Naldi, per sollecitare un pronto intervento e capire cosa si è fatto per monitorare la situazione. "Già durante una seduta di question time - afferma il consigliere - avevo portato all'attenzione della presidente la questione. Ha risposto che la situazione era monitorata e lei stessa aveva provveduto a fare un sopralluogo e non aveva trovato nessun 'accampato'. Infatti è andata verso le 15, quando il bivacco c'è di notte. I residenti sono arrabbiati, preoccupati. Ad oggi la situazione è irrisolta".

I residenti, infatti, lamentano "l’accampamento di senzatetto dell'Est nel tratto di portico di Via Borgo San Pietro 137 – 139, che va avanti da circa un mese e mezzo. Sono una decina di persone, arrivano sotto il portico quando cala il buio, verso le 19, e stanno lì fino al mattino,per poi sparire lasciando sul posto le coperte ed i cartoni”.

“Gli abitanti della zona sono esasperati – riporta il consigliere pidiellino – hanno paura di uscire da casa, in quanto lamentano piccoli furti. Si teme per la salute di anziani e bambini, in quanto, alcuni giorni fa, un residente è stato rapinato da due persone armate di coltello e manganello”.
Problematiche accusate anche sul fronte igienico–sanitario: “Mangiano, bevono, fanno i propri bisogni in strada, gettano rifiuti ovunque – conclude il consigliere-  la zona è diventata una latrina a cielo aperto, l’aria è irrespirabile anche di giorno.” I cittadini attendono.

DEGRADO: LE FOTO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado San Vitale, portici-dormitorio: ‘In Borgo San Pietro paura ad uscire di casa’
BolognaToday è in caricamento