menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione, 63enne arrestata per droga: in borsetta due panetti di hashish

Controlli della Polfer in Stazione: otto denunce e un arresto in un solo giorno. Un uomo ha aggredito una guardia giurata nel sottopassaggio perchè gli aveva chiesto di non bivaccare

Il personale della Polizia di Stato in servizio presso il Settore Operativo Polizia Ferroviaria di Bologna Centrale ha effettuato nelle scorse ore una serie di controlli straordinari, identificando circa 200 persone una delle quali, tratta in arresto ed otto denunciate a piede libero.

In particolare, gli agenti della Polfer, hanno tratto in arresto una sessantatreenne italiana, trovata in possesso di 200 grammi di hashish, suddivisa in due panetti ed occultati in una borsa. La donna, con numerosi precedenti specifici, risultava affidata in prova ai servizi sociali di una cittadina toscana, con prescrizione di non allontanarsi dal territorio di quella provincia e di mantenere una corretta condotta di vita.

GLI CHIEDONO DI NON BIVACCARE, PICCHIA LA GUARDIA GIURATA. Tra gli otto denunciati a piede libero per reati vari - tra cui una violazione al foglio di via obbligatorio e  per il porto di oggetti atti ad offendere - si segnala la denuncia per i reati di lesioni e minacce di un venticinquenne rumeno, senza fissa dimora, responsabile di lesioni guaribili in 10 giorni in danno della Guardia Giurata che lo aveva invitato ad abbandonare il sottopassaggio ove aveva trascorso, bivaccando, la notte.
 
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento