Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esplosione Bologna, palazzi evacuati: 'Ci hanno fatto uscire così, in pigiama, senza prendere nulla'

Danni ai palazzi vicini alla tangenziale, nei pressi del drammatico incidente odierno. Persone sfollate, attendono i rilievi per capire se potranno rientrare nelle loro abitazioni

Pesanti le ripercussioni in città, dopo il terribile incidente verificatosi oggi  a Bologna. Mentre il numero di morti e feriti, drammaticamente aumenta di ora in ora, e il traffico resta paralizzato - a seguito delle chiusura di Autostrada e Tangenziale - sono numerosi i danni registrati anche in esercizi (come concessionari di auto e negozi) e abitazionni private.

VIDEO - Cisterna esplosa, le immagini del ponte crollato

Tra via Emilia Ponente e via Panigale, alcune palazzine sono state evacuate. Vetri sfondati e tendoni andati a fuoco in diversi appartamenti adiacenti la zona dell'esplosione violentissima, dopo la quale alcuni detriti sono schizzati lontano, provocando ulteriori danneggiamenti.

Da quanto si apprende, sarebbero almeno due gli edifici (circa una settantina di appartamenti) nei quali gli abitanti non possono far rientro, finchè non termineranno i rilievi per stabilre se i loro appartamenti sono o meno agibili.

Testimone: 'Come nei film. Mai visto nulla del genere' - VIDEO

"La paura è stata tanta" - racconta una anziana sfollata - "Ci hanno fatto uscire come eravamo. Io in pigiama. Non abbiamo potuto prendere nulla, se non le chiavi. E non sappiamo se e quando potremo rientrare'.

'Io sono stato fortunato' - racconta un altro cittadino (il video racconto) che ha dovuto abbandonare in fretta e furia il proprio appartamento - 'Ero in terrazza dopo l'esplosione, e improvvisamente c'è stata una fiammata che ha preso il tendone. Se fosse stato  abbassato il tendone, la fiamamta la prendevo io'.

Intanto è stato allestito un punto di accoglienza, dove le persone  in difficoltà vengono assistite. Si attende la fine dei rilievi per capire chi stanotte potrà dormire nel proprio letto. Chi invece - come pare - verrà ospitato in strutture messe a disposizione  o trovare conforto presso parenti e amici. In ogni caso sarà difficile lasciarsi alle spalle questo incubo di fuoco.

Il momento dell'esplosione ripreso in diretta - VIDEO

Si parla di

Video popolari

Esplosione Bologna, palazzi evacuati: 'Ci hanno fatto uscire così, in pigiama, senza prendere nulla'

BolognaToday è in caricamento