Cronaca

Femminicidi, Oltre il 10% dei delitti registrati in Emilia Romagna: 'Stimolare le istituzioni'

La mozione per una legge contro i femminicidi è un primo passo, ora "bisogna andare fino in fondo per contrastare il fenomeno". I dati sono allarmanti: domani l'argomento, drammaticamente attuale, sarà affrontato a Bologna.

2600 richieste d'aiuto l'anno, 124 casi di femminicidio solo l'anno scorso, 15 avvenuti in Emilia Romagna: sono i numeri, allarmanti, di un dramma tutto attuale. L'argomento sarà a capo di un'audizione in programma a Bologna venerdì 7 giugno.

A dipingere la situazioneè la presidente della Commissione Parità, Roberta Mori, che spiega: "Il tema è di un'attualità e drammaticità ormai evidente in tutto il Paese e l'Emilia- Romagna non fa eccezione né sul fronte delle richieste di aiuto ai centri antiviolenza, né su quello dei femminicidi ". Per Così la

L'incontro di domani rientra nel ciclo di audizioni avviate a metà maggio, per ascoltare enti e associazioni sul progetto di legge regionale contro le discriminazioni di genere. Dopo gli incontri sulla parità 'nel sistema elettorale' e sulla 'medicina di genere', il tema sarà 'Prevenzione e contrasto alla violenza di genere': appuntamento alle 10 nella sala polivalente dell'Assemblea legislativa a Bologna, per un'audizione introdotta dall'avv.Barbara Spinelli.

"Le adesioni e la partecipazione che stiamo riscontrando, unitamente alle straordinarie competenze femminili presenti in ogni campo, ci dicono che siamo sulla strada giusta - afferma Mori - Abbiamo già ricevuto decine di risposte al nostro invito e non ci stupisce".

PRIMI PASSI. Il tema della violenza sulle donne sta finalmente sensibilizzando istituzioni ed opinione pubblica. Un primo traguardo è stato raggiunto con la convenzione di Istanbul e la mozione di una legge nazionale contro i femminicidi. Come sottolinea Mori, pero', il percorso resta lungo e tortuoso: "All'indomani della ratifica della convenzione di Istanbul e della mozione per una legge nazionale contro i femminicidi, entrambe votate all'unanimità dalla Camera dei Deputati vogliamo contribuire anche come Assemblea dell'Emilia-Romagna a stimolare le istituzioni nazionali ad andare fino in fondo, e a contrastare il fenomeno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidi, Oltre il 10% dei delitti registrati in Emilia Romagna: 'Stimolare le istituzioni'

BolognaToday è in caricamento