Cronaca Fiera / Piazza della Costituzione

Migliaia di persone, in fila in Fiera. Social scatenati: "Una tonnara, scelta folle e fallimentare"

Critiche dure su Facebook in riposta al post del presidente Bonaccini. Per gestire la folla sono arrivati anche i Carabinieri 

In centinaia hanno risposto su Facebook - perlopiù con critiche dure - al post del presidente della regione, Stefano Bonaccini, che guarda di buon occhio le tantissime persone, molte giovani, in fila all'hub della Fiera per l'open day Johnson&Johnson

Per gestire l'affollamento, sono arrivati anche i Carabinieri. 

"Nuovo concetto di tonnara. Fallimento totale nell’organizzazione! Se dovete fare queste iniziative restringete le fasce.... Tutti essere liberi da questa situazione e siamo stanchi di attendere. Andava organizzato diversamente.... Tutti potranno andare in ferie in pace. Se non è un ricatto poco ci manca... Presidente, per serietà, a volte occorre fare una retromarcia e dichiarare un errore palese. Si è creata una situazione di assembramento e pericolo. In barba a tutti coloro che si sono candidati da tempo, non hanno ancora prenotazione e potevano essere chiamati ordinatamente per usufruire di queste dosi ... La gente ha dormito lì, infischiandosene del coprifuoco... Forse attivare qualche gg prima un clik day con fascicolo sanitario faceva evitare questi assembramenti e gente che dopo tanta fila NON potrà vaccinarsi... Organizzazione ridicola per una questione estremamente seria.... Bravissimi a creare assembramenti e far inc... la gente. Alle 8:00 c'erano già più di mille persone e me ne sono tornato a casa. Questa volta NON ci siamo proprio". Questi sono alcuni dei commenti. 

Castaldini, FI: "Da quarantenne e politica emiliano romagnola questa situazione non posso accettarla"

"Da quarantenne e cittadina bolognese, che ha in mano solo una promessa di un sms che mi preannuncerà una data per una prenotazione, ho deciso questa mattina alle 6.45 di mettermi in fila per partecipare all’Open Day delle 1.200 dosi di vaccino Janssen (Johnson e Johnson) - ha scritto in una nota Valentina Castaldini, consigliera regionale e capogruppo Forza Italia Emilia-Romagna - il serpente di coda a ridosso dell’hub vaccinale della Fiera lascia senza parole. La mia fila inizia all’angolo di via Alfredo Calzoni. Sembra di essere in fila per un concerto. Da quarantenne e politica emiliano romagnola questa situazione non posso accettarla. Non posso concepire la non organizzazione per un giorno così importante.

Non è possibile nell’Emilia-Romagna cui sono abituata, quella stessa Emilia-Romagna tanto decantata proprio ieri dal presidente Stefano Bonaccini, che ci ha spiegato che da domani arriveranno 200mila sms ai quarantenni con una prenotazione e che entro l’estate potremmo essere tutti vaccinati. Mentre ormai in tutta Italia tra qualche ora si aprono le prenotazioni per tutti - continua Castaldini - non ci deve stupire la fila che sto facendo in zona fiera per avere una dose di vaccino. Ci deve stupire il fatto che siamo dovuti arrivare a questo. Che evidentemente un corto circuito c’è stato. E c’è stato perché si è scelto di prediligere una modalità di somministrazione non adeguata al momento e alla richiesta.

Qualcosa fin qui non ha funzionato. Vogliamo essere i primi della classe, ma bisogna studiare ed arrivare preparati e questa mattina ci dimostra che così non è. Non si può non pensare che non ci sia nessuno della protezione civile ad aiutare a gestire questa situazione, che Viale Aldo Moro non avesse previsto una ressa del genere: la gente ha voglia di tornare a vivere e nel modo più semplice e normale possibile. Evidentemente questa mattina c’è stato l’ennesimo errore di valutazione. Ne chiederò conto in Commissione Sanità. È una pagina questa dell’Open Day che sicuramente non rende giustizia all’Emilia-Romagna e all’idea di welfare che ho io e che soprattutto so che questa Regione è in grado di garantire".

Open day vaccino J&J: "preso d''assalto" l'hub della Fiera, raddoppiate le dosi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di persone, in fila in Fiera. Social scatenati: "Una tonnara, scelta folle e fallimentare"

BolognaToday è in caricamento