menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giardino Lunetta Gamberini , i volontari riportano bellezza allo storico Parco di via degli Orti

Una giornata di volontariato ambientale all’interno delle iniziative di Puliamo il Mondo. Con guanti, sacchi e rastrelli, alcuni dipendenti dell’azienda cosmetica Clarins hanno così partecipato all'appello di Legambiente

Venerdì 11 settembre, alcubi dipendenti dell’azienda cosmetica Clarins Italia si sono dati appuntamento per un evento speciale di Puliamo il Mondo, la storica campagna di Legambiente, all’interno del Giardino Lunetta Gamberini a Bologna.

Con guanti, sacchi e rastrelli, i volontari dell’azienda hanno voluto contribuire a riportare bellezza allo storico Parco di via degli Orti. L’area verde, con i suoi 14,5 ettari di superficie, deve il suo nome ad una tipologia di costruzione militare, la lunetta, che tra il 1860 e il 1867 faceva parte del campo trincerato fatto costruire a Bologna dal Gen. Manfredo Fanti volto a creare una linea difensiva alle porte di Bologna. Tramontata l’importanza strategica e militare di Bologna alla fine dell’Ottocento, l’ingombrante linea difensiva composta da 9 forti e 17 lunette fu smantellata (1889); ma la Lunetta Gamberini fu risparmiata e trasformata gradualmente in parco Pubblico.

Una giornata di volontariato aziendale, a fianco dei volontari di Legambiente, per prendersi cura di uno dei principali parchi urbani di Bologna, oggi importante luogo di incontro per tutte le generazioni grazie ai numerosi impianti sportivi, ai giochi per bambini, ai chioschetti, al centro sociale e agli istituti scolastici in esso contenuti.

Tra le folte siepi che proteggono il giardino dai rumori del traffico, lungo i campetti e i sentieri d’accesso alle scuole, e nelle aree di gioco e picnic, i dipendenti Clarins hanno raccolto molti sacchi colmi di rifiuti, percorrendo tutta l’area. Un momento insieme, per rafforzare i legami interni all’azienda, diventando protagonisti del cambiamento e della lotta al degrado, all’incuria e all’indifferenza.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento