Cronaca

Igor-Norbert Fehr: tracce del suo Dna trovate in Germania

Avrebbe agito anche in Germania. L'informazione è stata condivisa tra forze di polizia

Le informazioni sono ancora frammentarie, ma il Dna di Igor-Norbert Fehr sarebbe stato trovato in Germania. Sarebbe una delle ultime piste anche se ancora da approfondire.

Il super-ricercato Norbert Feher, arrestato a dicembre in Spagna, dove aveva ucciso tre persone, avrebbe agito anche in Germania. Al momento non sono noti tempi e località, ma l'informazione è stata condivisa tra forze di polizia e dovrà essere verificata confrontando il Dna prelevato al killer, ora in carcere a Saragozza. In fuga dall'Italia, potrebbe dunque essere passato proprio da lì, prima di essere ammanettato. 

A metà gennaio le autorità spagnole confermarono che le due pistole sequestrate al serbo erano state rubate il 30 marzo a Consandolo di Argenta (FE), alla guardia giurata Piero Di Marco e l'8 aprile all'agente di polizia provinciale Marco Ravaglia, ferito nell'agguato a Portomaggiore in cui fu ucciso il volontario Valerio Verri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor-Norbert Fehr: tracce del suo Dna trovate in Germania

BolognaToday è in caricamento