Cronaca

Incendio al ristorante "Da Bertino": chiuso fino a "data da destinarsi"

Il rogo ieri mattina all'alba probabilmente per un corto circuito

"Con tanto dispiacere avvisiamo la gentile clientela che il ristorante Da Bertino rimarrà chiuso fino a data da destinarsi causa incendio". 

Lo scrivono su Facebook i gestori dello storico ristorante " Da Bertino", in via delle Lame, 55a. Le fiamme sono divampate all'alba di ieri, 3 novembre, probabilmente a causa di un corto circuito, e i residenti hanno chiamato i Vigili del Fuoco dopo aver visto il fumo provenire dal portico. I Vigli del fuoco riferiscono che a prendere fuoco è stata una porta, poi la combustione ha causato fumo che ha annerito le pareti.

Numerosi i commenti sui social dopo la notizia: "Coraggio ...ma ritornerete con le zuppe inglesi, buone esattamente come prima - oppure - che dispiacere... Noi si veniva apposta da Montecatini Terme. Appena riaprirete saremo lì pronti per gustare nuovamente i carrelli"

La storia del ristorante 

L'incendio è stato domato ma i danni sarebbero ingenti. Un " colpo al cuore" per gli amanti della cucina tradizionale bolognese. Il ristorante, aperto 66 anni fa, da Alberto Roda, detto Bertino, classe 1927.

Bertino nel 1941 venne assunto come apprendista alla Ducati, ma dopo appena 3 anni si licenzia e va a fare il giardiniere, poi riesce quindi a farsi assumere come cameriere a "Il Pappagallo in brodo", di via Belvedere, quindi viene conquistato dalla passione per la ristorazione. 

Lavora come cameriere per 12 anni, quindi nel 1957, dopo aver comprato la licenza di bar/trattoria sita in via Lame 55 si dimette e comincia l’avventura, insieme alla moglie Anna ma coinvolgendo molti parenti. Oggi al ristorante lavorano i figli Stefano e Claudia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al ristorante "Da Bertino": chiuso fino a "data da destinarsi"
BolognaToday è in caricamento