Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali Via Galliera Sud

Incidente a Maccaretolo, scontro auto - moto: muore centauro 48enne

Il sinistro mortale è avvenuto stamattina, verso le 6.30, nella frazioncina di San Pietro in Casale. All'arrivo dei soccorsi per il motociclista non c'era più nulla da fare

L'incidente sulla Galliera stamattina

Tragedia sulla strada: un altro centauro ha perso la vita. L'incidente è avvenuto questa mattina verso le 6.30 a Maccaretolo di San Pietro in Casale, all’altezza del civico 1932 della S.P. Galliera.
La vittima è un motociclista di 48 anni, Ion Paduraru, moldavo residente a Poggio Renatico . L'uomo viaggiava in sella alla sua moto di grossa cilindrata quando si è scontrato con una Fiat Panda condotta da un cinquantatreenne residente, come il motociclista, a Poggio Renatico. All'arrivo dei soccorritori del 118, non c'era più nulla da fare.
La dinamica dell'incidente, ancora da appurare, è all'esame dei carabinieri. Sul luogo sono intervenute due pattuglie.

MOTO PERICOLOSE. Quello odierno è l'ottavo incidente in due mesi che vede come vittima i nostri centauri. Solo tre giorni fa a Porta Sant'Isaia nello scontro con un furgone è rimasto gravemente ferito un uomo di 49 anni che viaggiava in sella alal sua moto.  Appena una settimana prima, il 10 luglio, il 32enne Luca dessì aveva perso al vita schiantandosi contro un camion a Castello D'Argile. Un altro centauro bolognese, Leonardo Busi, aveva trovato la morte il 9 luglio, sempre in sella alla sua due ruote, in trasferta sulle strade di fano.

Era il 25 giugno, meno di un mese fa, quando un 60enne a bordo di una moto è rimasto gravemente ferito in zona Massarenti, dopo essersi scontrato con una macchina in via Bondi. Dieci giorni prima a Medicina altro incidente mortale: un 41enne ha perso il controllo della sua motocicletta ed è rovinato fuori strada.  A due giorni di distanza un altro brutto sinistro avvenuto a Castel San Pietro Terme ha visti coinvolti tre giovani motociclisti: nello schianto ha perso la vita Luca Bertozzi. Aveva appena 22 anni.

STRAGE SULLE NOSTRE STRADE: I NUMERI. Incidenti stradali a Bologna, in aumento nel 2011: Motociclisti, pedoni e ciclisti quelli più a rischio. E' la fotografia scattata dall'ultimo report  disponibile sui sinistri stradali, a cura del Settore Statistica del Comune bolognese. Erano 2.262 gli  incidenti  stradali con infortunati registrati sulle strade di Bologna nel 2011, per una  media  di 189 sinistri ogni mese. Un dato allarmante, che paragonato con quello del 2010 fa registrare un aumento  pari al +4,5%. A rischio maggiore sull’asfalto i motociclisti (6 decessi su 20 nel 2011), seguiti da pedoni (4  su 20 nel 2011) e ciclisti (4  su 20). DATI COMPLETI QUI.

DATI ALLARMANTI IN TUTTA LA REGIONE. E via così, il bollettino di guerra è assai più lungo se si guarda indietro nei mesi e si considerano anche le vittime a bordo di altri mezzi. Paralizzano infatti i dati di Ania, che riportano una situazione drammatica ed emergenziale: in Emilia-Romagna, nel 2011 oltre 20mila incidenti registrati sul territorio regionale; 400 le vittime, 75 delle quali under 30. In media, ogni mese, muoiono oltre sei giovani in Regione a causa degli incidenti stradali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Maccaretolo, scontro auto - moto: muore centauro 48enne

BolognaToday è in caricamento