San Giovanni in Persiceto. Operaio ferito, corsa in elicottero verso il Maggiore

Una brutta ferita alla gamba mentre maneggiava un macchinario: sangue a fiotti, è dovuto intervenire l'elisoccorso. L'uomo non è corre pericolo di vita, si indaga sulla dinamica dell'incidente avvenuto nella sede della Simex

Brutto infortunio sul lavoro, nella tarda mattinata di oggi, presso la sede della ditta metalmeccanica "Simex" di San Giovanni in Persiceto, specializzata nella produzione di attrezzature idrauliche come frese e frantumatrici. Un operaio bolognese di 33 anni, residente a San Giovanni, ha riportato una profonda ferita ad una gamba mentre manovrava una macchina operatrice.

A fiotti sarebbe scorso il sangue, richiesto intervento immediato dell’elisoccorso del 118. La vittima è stata trasportata in elicottero all’Ospedale Maggiore di Bologna, dove ha ricevuto le prime cure e successivamente è stato dichiarato non in pericolo di vita con una prognosi di giorni 15.

infortunio lavoro-2-2

Per gli accertamenti sulle dinamiche e le motivazioni che hanno portato all'infortunio dell'operaio, sono intervenuti sul posto Carabinieri e personale sanitario in servizio presso l’ASL – Medicina del Lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento