Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Ugo Bassi

Lavori via Rizzoli-Ugo Bassi, nuova fase da lunedì: ecco cosa cambia per i bus

Terminata la fase preparatoria, dal 2 febbraio entra nel vivo il Cantiere BOBO, volto alla ripavimentazione stradale e alla complessiva riqualificazione dell'area. Qui tutte le novità circa i percorsi delle corse Tper

Terminata la fase preparatoria, da lunedì 2 febbraio entra nel vivo il Cantiere BOBO su via Ugo Bassi e via Rizzoli, volto alla ripavimentazione stradale e alla complessiva riqualificazione dell'area. 

I lavori comporteranno alcune modifiche, temporanee, dei percorsi degli autobus Tper. Verrà sempre garantito l’attraversamento nord-sud nelle due direzioni di marcia tramite il servizio della navetta A, sino a fine agosto in entrambe le direzioni sul regolare percorso Indipendenza, Rizzoli, Piazza Re Enzo, Via dell’Archiginnasio, Piazza Galvani, Piazza Cavour; successivamente attraverso le vie Ugo Bassi, Venezian e Piazza Roosevelt, per proseguire per il Poliambulatorio Rizzoli raggiungendo Piazza Cavour per le vie Cesare Battisti, Barberia, Nosadella, Saragozza (al ritorno per le vie Farini, Barberia, Piazza Malpighi).

La navetta A sarà, inoltre, potenziata: nel tratto tra Piazza XX Settembre e Piazza Cavour dalle ore 7 alle ore 20 avrà una frequenza di una corsa ogni 5-6 minuti.

Sempre dal 2 febbraio, per collegare più efficacemente l’area ad est del centro al cuore della città, la navetta T1, che di norma è effettuata solo durante i TDays, sarà attiva anche nei giorni feriali sul percorso circolare Due Torri, Strada Maggiore, Mazzini, Palagi, Massarenti, San Vitale.

La linea 29B in direzione di Via Roncrio dal 2 febbraio manterrà il percorso regolare centrale su via Ugo Bassi, Rizzoli, Re Enzo, Archiginnasio, Piazza Galvani, Farini e solo dal 24 febbraio, per la prevista chiusura di via Rizzoli, sarà deviata su Piazza Malpighi, poi sulle vie Saragozza, Urbana, D’Azeglio, Carbonesi e Tagliapietre. In direzione Parcheggio Tanari resta deviata, come attualmente, sulle vie D’Azeglio, Carbonesi, Barberia, Piazza Malpighi e Lame.

Le linee 18, 25, 28 e 86 manterranno le attuali deviazioni di percorso, già in vigore dal 12 gennaio, in entrambi i sensi di marcia.

La linea 13 sarà suddivisa in due rami, esattamente come già avviene durante i TDays: il ramo est attivo tra San Ruffillo e Piazza Cavour e il ramo ovest tra Borgo Panigale e Via Lame.

Queste le deviazioni in vigore nei giorni feriali nel tratto centrale delle altre linee urbane:
La linea 11 in direzione Corelli/Ponticella effettuerà il percorso Indipendenza, Mille, Marconi, Malpighi, Sant’Isaia, Frassinago, Saragozza, D’Azeglio, Farini; in direzione Bertalia/Arcoveggio percorrerà Piazza Malpighi, poi le vie Marconi, Mille e Indipendenza.

La linea 14 in direzione Due Madonne/Roveri/Pilastro sarà deviata sul percorso Piazza Malpighi, Marconi, Mille, Irnerio, Malaguti, Zanolini, Zaccherini Alvisi, Massarenti; in direzione Barca, invece, manterrà l’attuale deviazione attiva dal 12 gennaio sulle vie Castiglione, Farini, Carbonesi, Barberia, Sant’Isaia.

Anche la linea 19, in direzione Casteldebole manterrà l’attuale deviazione sull’asse Castiglione-Farini-Carbonesi-Barberia, Piazza Malpighi, Lame; in direzione San Lazzaro, invece, sarà deviata sul percorso San Felice, Marconi, Mille, Irnerio, Filopanti, Ercolani, Mazzini.

La linea 20 in direzione Pilastro manterrà il percorso feriale regolare da Casalecchio a Piazza Malpighi, transitando per le vie Urbana, D’Azeglio, Carbonesi, Barberia, quindi percorrerà le vie Marconi, Mille e Irnerio. In direzione Casalecchio, effettuerà il percorso dei TDays: Irnerio, Mille, Marconi, Piazza Malpighi, Sant’Isaia, Pepoli, Saragozza.

La linea 27, in direzione Corticella/Tuscolano, manterrà la deviazione attuale su via Irnerio e, dal 2 febbraio, anche nella direzione opposta, verso Mazzini/Atleti Azzurri/Via Genova, sarà deviata sul percorso Indipendenza, Irnerio, Filopanti, Ercolani, Mazzini.

Deviazioni di percorso interesseranno anche la linea 30, che nella sola direzione Istituto Rizzoli/San Michele in Bosco sarà deviata sul percorso Marconi, Piazza Malpighi, Sant’Isaia, Frassinago, Saragozza, D’Azeglio, Farini, e la linea notturna 62 che, in direzione Due Madonne, effettuerà il percorso Amendola, Mille, Irnerio, Filopanti, Ercolani, Mazzini.

Sempre da lunedì 2 febbraio, sia nei giorni feriali che nelle giornate TDays, la linea speciale BLQ Aerobus cambia il suo percorso nella zona più centrale della città in entrambe le direzioni di marcia. In direzione della Stazione Centrale transiterà su viale Silvani, Via Don Minzoni, Via dei Mille e sul tratto finale di via Indipendenza prima di giungere in stazione; in sostituzione delle fermate centrali delle vie Ugo Bassi e Indipendenza, i bus della linea BLQ effettueranno la fermata “Mille”, di fronte al civ. 12 di Via dei Mille.
In direzione dell’Aeroporto la linea transiterà sulle vie Pier de’ Crescenzi e dello Scalo anziché su Viale Silvani.

NUMERI UTILI E INFORMAZIONI. Per tutta la durata del cantiere, in Piazza Re Enzo resterà attivo l’InfoBOBO, un punto informativo aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 8 alle ore 20, che già in questi giorni è molto utilizzato dai cittadini.
Presso l’InfoBOBO è possibile ritirare le mappe sui cambiamenti della viabilità, ottenere informazioni sulle deviazioni degli autobus, assistenza sul carico e scarico delle merci che viene svolto dagli operatori attivi in Piazza Roosevelt a presidio dei container, richiesta di carrelli per il trasporto di piccoli carichi e di carrozzine per persone a ridotta capacità motoria.
E’ attivo, inoltre, il numero verde 800.03.19.70, dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20, e il sito www.cantierebobo.it, dove è possibile reperire tutte le informazioni utili su ogni aspetto legato al cantiere.
Inoltre, per informazioni sulle linee è in funzione, tutti i giorni dalle 7 alle 20, anche il call center Tper 051.290.290.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi, “La voce di Bobo”, un pieghevole con le principali informazioni sullo svolgimento delle attività di cantiere, viabilità, sosta, carico/scarico, trasporto pubblico e numeri utili, stampato in 50.000 copie, è stato distribuito ai residenti e alle attività commerciali, alberghiere e professionali delle vie interessate dai cantieri e delle strade limitrofe. “La voce di Bobo” è reperibile presso l’InfoBOBO, gli URP del Comune di Bologna e le biglietterie aziendali Tper.

Quanto alle deviazioni specifiche sui percorsi dei bus, per la più ampia diffusione dell’informazione, Tper sta completando in questi giorni l’affissione a tutte le fermate del centro storico di una tabella riportante tutte le linee soggette a variazioni nei giorni feriali, con l'indicazione dei percorsi provvisori in entrambe le direzioni di marcia.

La stessa informazione è estesa a tutte le fermate che si trovano lungo il percorso, da capolinea a capolinea, delle linee deviate. A queste fermate verrà affissa una tabella oraria riportante l’intero sviluppo schematico della linea, con l’indicazione sia delle fermate temporaneamente soppresse per lavori che di quelle di nuova istituzione previste sul percorso provvisorio.

Ad ogni fermata soppressa viene affissa un’indicazione di colore giallo dedicata, in cui è riportata la fermata utile più vicina per le linee d’interesse. Anche alle fermate provvisoriamente istituite sui nuovi percorsi è in corso l'affissione, oltre che delle tabelle degli orari, di cartelli gialli indicanti le linee che effettuano quella fermata.

Le mappe delle variazioni del trasporto pubblico in vigore dal 2 febbraio e le indicazioni delle deviazioni linea per linea sono affisse anche negli appositi spazi porta-locandina a bordo degli autobus urbani.

Agli oltre 44.000 abbonati annuali che hanno acconsentito al trattamento dei dati è stato inviato ieri un sms per informare delle deviazioni dei bus dal 2 febbraio, con rimando al link:  www.tper.it/bobo, sezione del sito di Tper dove è possibile trovare, per ogni linea, il percorso schematico con l’indicazione di tutte le fermate e gli orari in vigore da lunedì prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori via Rizzoli-Ugo Bassi, nuova fase da lunedì: ecco cosa cambia per i bus

BolognaToday è in caricamento