rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Mense scolastiche: via il pangasio dal Vietnam, meglio il pescato locale

Benchè certificato e controllato, il pangasio è composto prevalentemente di acqua e non piace ai bambini

Via il pesce del Vietnam dalle mense scolastiche dell'Emilia-Romagna? È la risoluzione del consigliere regionale Giorgio Pruccoli (Pd) discussa ieri alla commissione Politiche economiche di viale Aldo Moro.

In pratica Pruccioli propone di sostituirlo con un prodotto locale, anche per sostenere un settore economico, quello della pesca, "vitale" in Emilia-Romagna. "Niente da eccepire- spiega Pruccoli- sulla qualità del pangasio, è un pesce certificato e controllato; ma si tratta di un prodotto che arriva dal Vietnam, composto prevalentemente di acqua. In base alla mia esperienza di padre e sindaco, so che è di basso gradimento da parte dei bambini".

La norma regionale propone quindi una progressiva sostituzione del pangasio con il pesce azzurro adriatico e, in parallelo, un'adeguata informazione alle famiglie per sensibilizzarle sull'utilizzo dei prodotti a filiera corta. Si tratta di una "risoluzione positiva" anche per la Lega Nord, anche se, come sottolinea il suo consigliere Massimiliano Pompignoli, la scelta del pangasio è soprattutto economica per le mense scolastiche. "Va bene valorizzare il territorio", rimarca il consigliere, "ma teniamo sotto controllo il tema risparmio. I prezzi devono essere calmierati". (dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mense scolastiche: via il pangasio dal Vietnam, meglio il pescato locale

BolognaToday è in caricamento