Molesta una 20enne sul treno: preso in stazione a Bologna

Il convoglio partito da Roma diretto a Milano

E' stato denunciato per violenza sessuale un 27enne, che sul treno Roma-Milano si è reso responsabile di un episodio di molestie a carico di una ragazza di 20 anni.

L'uomo è stato fermato quando il convoglio ha fatto scalo a Bologna. In base a quanto ricostruito, il soggetto avrebbe approcciato la giovane alla partenza nella Capitale, spacciandosi per un consulente di moda e immagine.

Durante il tragitto però l'uomo ha più volte tentato approcci di ben altro tipo, rintracciando di nuovo la 27enne che si era già allontanata da lui. In lacrime la stessa poi si è rivolta al capotreno, che ha segnalato la cosa alla stazione Polfer del capoluogo emiliano. Saliti sul convoglio, gli agenti hanno poi fermati e identificato il 27enne, cittadino brasiliano, per poi deferirlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento