Monopattino elettrico, stretta del Comune. Priolo: "Usato in maniera impropria"

Conclusi gli approfondimenti avviati da Palazzo D'Accursio per arrivare alla regolamentazione

Conclusi gli approfondimenti avviati per arrivare all'annunciata regolamentazione dell'uso del monopattino elettrico. Lo riferisce l'assessore alla Mobilità, Irene Priolo, a margine della conferenza stampa sul primo anno del car sharing Corrente. "Il mio ufficio ha terminato l'iter interno istruttorio- spiega l'assessore- per poter andare avanti con la delibera e devo fare un passaggio in commissione". 

I tempi quindi si sono allungati, visto che la stessa Priolo aveva annunciato novità entro fine settembre: "In questo momento sono molto intenzionata a normare l'utilizzo privato, perchè se anche non lo volessimo fare- continua l'assessore- io vedo cittadini che quotidianamente utilizzano i monopattini e lo fanno in maniera impropria, vanno anche sotto i portici o nelle zone pedonali, per cui è necessario prendere un provvedimento".

Per quanto riguarda invece l'eventualità di allargare anche al monopattino i servizi sharing, Priolo continua ad essere molto cauta. "Parteciperò a un evento con anche colleghi di altre città per capire come stanno funzionando le sperimentazioni sharing che stanno facendo Milano, Torino e Rimini. Per me è molto interessante, ma è ovvio- avverte l'assessore- che le nostre caratteristiche urbane sono particolari, per cui non sto correndo rispetto allo sharing del monopattino". Anche perchè intanto c'è da "far funzionare molto bene quello che già abbiamo", aggiunge Priolo, ovvero le nuove Mobike a pedalata assistitasbarcate a Bologna da pochi giorni. Il servizio sta andando "benissimo" e soprattutto "oltre le più rosee aspettative", conclude Priolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +2723 contagi, 47 morti (25 a Bologna)

Torna su
BolognaToday è in caricamento