menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Natale nei Covid Hotel: "Una cartolina di auguri per far sentire gli ospiti meno soli"

Gli auguri di operatori e operatrici degli hotel City e Living. Al Momento in totale sono presenti circa 120 ospiti

Una cartolina di auguri, un menù speciale e un sorriso in più. Anche se dietro mascherine, visiere e tuta. Il Natale e tutti i giorni di festa per chi resta isolato nei covid hotel non sono sicuramente i giorni più felici, così gli operatori e le operatrici delle strutture di Bologna hanno pensato di stare più vicini agli ospiti presenti, circa 120 in totale.

Una gentilezza in più può scaldare il cuore e quindi, soprattutto il 25 dicembre, infermieri e medici sono ancora più attenti alla relazione con gli ospiti. "I colleghi e le colleghe, quando possibile – spiega Domenico Oliva, coordinatore infermieri Covid Hotel di Bologna – quando possibile visiteranno i pazienti e presteranno una maggiore attenzione alla relazione per farli sentire meno soli di quanto in realtà siano".

Cartolina covid hotel-2

Per questo motivo, oltre al menù natalizio con tortellini e bolliti tradizionali, gli operatori e le operatrici hanno consegnato circa 120 cartoline a tutti gli ospiti in isolamento. Ad oggi sono infatti 50 gli ospiti presenti al City in Bolognina e 70 quelli al Living di Castenaso, due strutture che continuano ad essere fondamentali per controllare i focolai sul territorio, procedendo all'isolamento di chi non può tornare a casa o non ha possibilità di restare nel proprio domicilio.

"Da parte nostra, per quel che riguarda la gestione di personale e turni, non cambia nulla. L'assistenza, i turni e le visite restano invariati anche durante le festività – conclude Oliva – ma almeno a Natale cercheremo di essere più presenti dedicando loro un'attenzione in più, sia al telefono che in presenza. Il calore umano fa sempre la differenza".

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: a Bologna 482 contagi e 14 vittime

Viaggio nel covid hotel di Bologna: "Si cerca sempre la relazione umana"
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Crostatina ai lamponi senza glutine: la ricetta di Ernst Knam

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento