menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corticella, occupazione Crash: stabile sotto sequestro, 18 indagati

I collettivi erano entrati il 5 aprile nello stabile disabitato: i locali erano stati ripuliti e ammobiliati

18 indagati e immobile sotto sequestro. E' quando contenuto nell'atto della Procura, rigettato dal GIP nel mese di agosto, e accolto il 1° ottobre scorso. 

Lo stabile in questione, al civico 2 di via Don Fiammelli (Corticella) e di proprietà della società REV - Gestione crediti SpA, era stato occupato dal Laboratorio Crash il 5 aprile scorso, dopo lo sgombero del collettivo da via della Cooperazione eseguito ad agosto del 2017. 

La Procura ha chiesto e ottenuto dal GIP di porre sotto sequestro l'immobile e indagare 19 persone, dai 22 ai 65 anni, appartenenti a vari collettivi, per invasione di terreni ed edifici. 

Il 5 aprile, come da relazione della DIGOS, una cinquantina di persone avevano preso possesso dello stabile disabitato, forzando il cancello d'ingresso e apponendo un paio di striscioni. I militanti dei collettivi avevano anche ripulito i locali, portato alcuni mobili, organizzato iniziative e un pranzo sociale. Contestualmente, l'immobile è dunque a rischio sgombero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento