Cronaca Piazza Maggiore

Cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, commozione per la mamma di Aldrovandi

Il Comune di Bologna ha consegnato a Palazzo d'Accursio la cittadinanza onoraria alla mamma di Federico Aldrovandi: "E adesso come vinco questa forte emozione?"

Il sindaco di Bologna Virginio Merola ha consegnato alla mamma di Federico Aldrovandi la cittadinanza onoraria in sede di consiglio: "E adesso come faccio a vincere questa emozione? - le prime parole commosse di Patrizia Moretti - Questa onoreficenza arriva dopo 8 anni di percorso duro e difficile e la considero un riconoscimento diffuso, che va anche a chi mi ha accompagnata in questi anni e mi ha dato molta forza. Il mio avvocato, gli amici di Federico, tutti quelli che si sono affiancati a noi...gli striscioni degli stadi, una parola, una canzone, un disegno: questa cittadinanza va a tutto questo movimento di persone, all'onestà che deve trionfare. Il riconoscimento della città di Bologna, le parole del Sindaco, danno una grandissima speranza. Sperare che da qui molte delle altre istituzioni si facciano carico, in questi casi noi abbiamo bisogno delle istituzioni al nostro fianco".

Il saluto di Viriginio Merola: "Abbiamo avuto chiarezza e giustizia su una delle pagine più buie della nostra storia e oggi è il giorno del ricordo e del rispetto: onore a una donna che non ha mai smesso di lottare.  Patrizia Moretti ha dichiarato: "Bologna mi conferisce la cittadinanza onoraria. Ne sono letteralmente onoratissima".

LA CANCELLIERI TRATTENUTA A ROMA. Alla cerimonia non è potuta essere presente il ministro Anna Maria Cancellieri trattenuta a Roma dall'insediamento di Giorgio Napolitano: "Ci saranno tuttavia persone a cui tengo molto e con cui condivido questo onore", spiega la Moretti su Facebook. In aula ci saranno anche i consiglieri della Lega Nord che bollarono il riconoscimento come "una marchetta politica" il giorno della discussione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza onoraria a Patrizia Moretti, commozione per la mamma di Aldrovandi

BolognaToday è in caricamento