rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Pianoro, gioca alle slot e perde (male): titolare e carabineri aggrediti

L'uomo su tutte le furie per la perdita subita: in caserma si fa male prendendo a pugni la camera di sicurezza

Non ne ha voluto sapere di calmarsi, anche dopo che era stato portato in camera di sicurezza in caserma. Manette ai polsi per un 38enne, cittadino albanese, prelevato di peso sabato pomeriggio dopo che aveva dato in escandescenze e ingaggiato una colluttazione con il titolare di un bar, nella frazione di Rastignano.

Quando sono arrivati i militari il 38enne ha aggredito anche loro, sostenendo che fossero truccate le macchinette slot presenti nella tavola fredda. Ricostruendo la dinamica, secondo i militari l'uomo si sarebbe alterato dopo una cospicua perdita al gioco d'azzardo, perdita che il 38 cercava di imputar al titolare del bar. L'uomo era in stato di evidente ebbrezza dovuta all'abuso di alcool, e non ha voluto saperne di calmarsi. Portato in caserma ed espletati gli opportuni accertamenti, sul 38enne ora pende l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Perde 1000 euro alle slot, tenta di riprenderli e picchia il barista

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianoro, gioca alle slot e perde (male): titolare e carabineri aggrediti

BolognaToday è in caricamento