rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Tenta di derubare carabiniere in Piazza Verdi: arrestato 20enne

Avendo violato il “Divieto di dimora”, a seguito di un’altra rapina, il giovane 'distratto' è finito alla Dozza

I Carabinieri di Bologna hanno eseguito un’ordinanza di “Custodia cautelare in carcere” a firma del GIP, nei confronti del 20enne marocchino, arrestato giovedì sera per tentata rapina a un Carabiniere che si trovava in Piazza Verdi.

In sede di rito direttissimo, celebratosi venerdì mattina nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna, il giovane era stato condannato a un anno di reclusione e a 1.000 euro di multa e per questo portato in carcere.

Avendo violato il “Divieto di dimora” nel comune di Bologna, disposto il 14 dicembre 2015, a seguito di un’altra rapina, è finito alla Dozza. 

Il 4 febbraio scorso, aveva avvicinato la vittima prescelta con la scusa di una sigaretta, poi l'agguato a scopo di rapina. Ma è andata male. La preda individuata dal balordo, un 20enne marocchino, senza fissa dimora, era infatti un carabiniere, in abiti civili.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di derubare carabiniere in Piazza Verdi: arrestato 20enne

BolognaToday è in caricamento