menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

"Skimmer" nel postamat per clonare le carte, arrestati in flagranza due ricercati

Erano stati segnalati in città dal Servizio per la cooperazione internazionale di polizia. Ammanettati in Piazza VIII Agosto

Erano stati indicati dallo S.C.I.P. - Servizio per la cooperazione internazionale di polizia e sono stati arrestati in flagranza due cittadini romeni di 46 e 51 anni. 

Le indagini del Nucleo investigativo dei Carabinieri di Bologna sono partite quando il servizio, che prevede lo scambio di informazioni tra paesi esteri e fa capo al Ministero degli Interni, ha diramato un alert della Polizia romena che segnalava due soggetti, con precedenti specifici, a Bologna. 

Carte di credito rubate, clonate e svuotate: la Postale smantella rete criminale

I militari dell'Arma li hanno dapprima individuati in un albergo del centro storico, così sono iniziati i pedinamenti e gli appostamenti. Allo scopo di scannerizzare e ottenere il pin delle carte di pagamento, avevano installato un sistema "Skimmer" nello sportello postamat di Piazza VIII Agosto. Grazie anche ai filmati della telecamera di videosorveglianza che ha ripreso l'andirivieni, venerdì scorso i Carabinieri hanno deciso di intervenire mentre i due truffatori stavano smontando il congegno e lì li hanno ammanettati. I due romeni sono finiti alla Dozza e l'arresto è già stato convalidato. Rispondono del reato di installazione di apparecchiature atte a intercettare comunicazioni informatiche.  Le indagini continuano per individuare gli eventuali utenti derubati. 

WhatsApp Image 2019-12-20 at 13.23.02-2

Skimmer come funziona

Alcune placche che vengono montate nella fessura di inserimento della carta. Essendo munite di uno scanner, ottengono i dati dell'utente. Una microcamera installata sullo sportello "cattura" quindi il pin. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento