menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza XX Settembre: raggiunta alle spalle e scippata in pieno giorno

Le ha strappato di mano il cellulare. La giovane vittima ha tentato di rincorrerlo, ma il ladro ha fatto perdere le sue tracce

La polizia indaga su un furto ai danni di una giovane pescarese di 26 anni. Ieri mattina alle 10.30 mentre stava camminando in Piazza XX settembre, nei pressi dell'autostazione, è stata raggiunta alla spalle da un uomo che le ha strappato di mano il telefono cellulare per poi darsi alla fuga verso le scale del Pincio. 

La ragazza non si è arresa e ha tentato di raggiungerlo, ma il ladro ha fatto perdere le sue tracce all'interno del Parco della Montagnola, così ha chiamato il 113. 

Mercoledì, la polizia aveva arrestato un cittadino marocchino 26enne e denunciato un connazionale 16enne affidandolo a una struttura per minori che avevano derubato del cellulare una donna con la stessa tecnica, via Fiorita, zona Emilia Levante. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento