Cronaca Via Tosarelli

Suicidio in via Tosarelli, 30enne si impicca in cantina: 'Un urlo, poi la tragica scoperta'

Un altro suicidio che sembrerebbe riconducibile alla perdita del lavoro e all'impossibilità di andare avanti. Un vicino di casa racconta il dramma: 'Ho visto la moglie questa mattina, poi nel pomeriggio quell'urlo. Lo ha cercato in cantina e trovato morto"

Un uomo sulla trentina, P.P., è stato trovato senza vita nella cantina di uno stabile in via Tosarelli, in zona Bolognina. L'uomo si sarebbe impiccato. Il corpo è stato trovato qualche ora fa.

Il giovane  era da poco rimasto senza impiego. La perdita del lavoro - racconta chi  lo conosceva- potrebbe averlo spinto alla depressione e poi al  gesto disperato. 'Era un bravissimo ragazzo, cortese e bravo sul lavoro. Andavamo sempre al ristorante dove lavorava", ha raccontato un suo vicino di casa, ricostruendo il dramma di oggi: "Ho visto la moglie questa mattina, poi nel pomeriggio quell'urlo. Lo ha cercato in cantina e lo ha trovato morto".

Gli agenti e la scientifica sono intervenuti sul posto, al momento non si sa se la vittima abbia lasciato un biglietto per spiegare le motivazioni del proprio gesto. 

La notizia, appena circolata, non tarda a far montare la polemica. "E' con grande tristezza che mi è stata comunicato il decesso di un uomo in zona Bolognina, un uomo senza lavoro su cui la crisi è arrivata prima degli ammortizzatori sociali" è il commento amaro di Lucia Borgonzoni, consigliera comunale in quota Lega Nord, cha ha aggiunto con un affondo all'Amministrazione: "Quando si arrivano a compiere questi tristi gesti rimane solo il rammarico che troppo spesso le istituzioni non si occupano costantemente dei veri problemi che incombono sulla città e ci si rende sempre più conto che il welfare a Bologna non funziona".  infine la stoccata è per il sindaco, "Forse Merola - continua la consigliera - invece di andare a Roma a cercare finanziamenti per sistemare l'ex Cie avrebbe fatto meglio e farebbe meglio a cercare fondi per trovare una seria e veloce soluzioni ai troppi "casi disperati" che si vivono a Bologna".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio in via Tosarelli, 30enne si impicca in cantina: 'Un urlo, poi la tragica scoperta'

BolognaToday è in caricamento