Furti a raffica a Pieve di Cento: ladri inseguiti, si schiantano e fuggono a piedi

Tutti col volto coperto dai passamontagna, hanno lasciato la refurtiva nell’auto

Lunga fuga quella dei ladri che nella notte hanno saccheggiato quattro negozi, bar, centro ottico, parafarmacia e parrucchiere, di un complesso commerciale in via Provinciale Bologna a Pieve di Cento.

Diverse pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di San Giovanni in Persiceto sono state impegnate nella ricerca della banda, a bordo di una Opel Astra di colore bianco. Sentendosi braccati, il malvivente alla guida dell’auto ha tentato percorso diversi chilometri a tutta velocità, fino allo sianto contro un sottopasso di Crevalcore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furto notturno in banca: ritrovate le casseforti al parco dei Gessi

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, i ladri, verosimilmente tre, un autista e due passeggeri, tutti col volto coperto dai passamontagna, hanno proseguito la fuga a piedi, lasciando la refurtiva (due registratori di cassa e diversi occhiali) nell’auto che è stata recuperata pochi istanti dopo. Sono ancora in corso ulteriori accertamenti investigativi per identificare gli autori. La refurtiva è stata restituita ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento