Cronaca

Addio a Pino Daniele: incantò Piazza Maggiore con 'Caruso' di Lucio Dalla

Si è sentito male nella sua casa di campagna in Toscana. L'ultima esibizione in città a maggio 2012, ma Bologna lo ricorda per la sua toccante interpretazione di "Caruso", in occasione del concertone a un anno dalla morte di Lucio Dalla

4 marzo 2013: Gianni Morandi e Pino Daniele

E' morto Pino Daniele: il cantautore è stato stroncato da un infarto. Si è sentito male nella sua casa di campagna in Toscana. Il mondo della musica è sotto shock. Il primo a dare la tragica notizia sul web è stato l'amico e collega Eros Ramazzotti che, postando una foto del cantante sorridente, ha scritto: "Anche Pino ci ha lasciato. Grande amico mio, ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo. Ti vorrò sempre bene perchè eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista. Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo". Avrebbe compiuto 60 anni il 19 marzo.

L'ultima esibizione in città fu il 5 Maggio 2012 al Teatro Manzoni, ma Bologna lo ricorda anche per la sua toccante interpretazione di "Caruso", in occasione del concertone in Piazza Maggiore a un anno dalla morte di Lucio Dalla, il 4 marzo 2013. (GUARDA IL VIDEO)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Pino Daniele: incantò Piazza Maggiore con 'Caruso' di Lucio Dalla

BolognaToday è in caricamento