Cronaca

Positivo al Covid, continua ad andare a lavorare in pizzeria. Il sindaco: "Inaccettabile, siano sanzionati con severità"

"L'Ausl è intervenuta sia rispetto a quanto accaduto l'altra sera sia rispetto ai contatti avvenuti nella pizzeria sotto osservazione"

"Siamo in contatto costante con i Carabinieri che stanno compiendo le indagini su quanto accaduto e che provvederanno a denunciare il soggetto che si trovava fuori dal proprio domicilio, nonostante la positività al Coronavirus". E' il commento del sindaco di Casalecchio Massimo Bosso, a seguito dell'episodio della scorsa notte in via Porrettana dove i Carabinieri di Borgo Panigale, intervenuti per sedare una rissa tra lavoratori di due pizzerie, hanno appurato che uno dei denunciati era positivi al covid e aveva violato la quarantena andando a lavorare.

"L'Ausl sta procedendo, come da protocollo, al tracciamento dei contatti, sottoponendoli a tampone,  sia rispetto a quanto accaduto l'altra sera sia ai contatti avvenuti nella pizzeria sotto osservazione - continua Bosso - la situazione è quindi al momento sotto controllo. Ritengo però inaccettabile che soggetti consapevoli di essere positivi al coronavirus si permettano di girare per la nostra città incuranti del pericolo a cui sottopongono gli altri cittadini. Mi auguro che vengano sanzionati con la doverosa severità". 

Positivi due lavoratori di una pizzeria a Casalecchio: la scoperta dopo una rissa

I Carabinieri di Borgo Panigale dopo aver sedato una rissa tra sette cittadini pakistabni hanno appurato che uno dei fermati era positivo al covid-19 e consapevole di esserlo. Sono così partiti i controlli sanitari e ora si trovano tutti in isolamento fiduciario per 14 giorni. Come da prassi, anche i Carabinieri intervenuti si sono dovuti sottoporre al tampone e all'isolamento. 

A seguito degli accertamenti è emerso anche un secondo caso di positività nello stesso gruppo. Entrambi, asintomatici, lavorano presso la stessa pizzeria d'asporto, che ora risulta chiusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al Covid, continua ad andare a lavorare in pizzeria. Il sindaco: "Inaccettabile, siano sanzionati con severità"

BolognaToday è in caricamento