rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Saragozza / Via Porrettana

La notte di Halloween della Polstrada: inseguimenti e posti di controllo

Controllati in via Stalingrado 109 conducenti: quattro le guide in stato di ebbrezza alcolica, per due di questi è scattata la denuncia penale. Guai per un conducente che non si è fermato all'alt

Posto di controllo nella notte di Halloween per la Polizia Stradale con l'obiettivo di controllare lo stato psicofisico dei conducenti: la pattuglia si è posizionata in via Stalingrado, dove ha controllato 109 conducenti (32 donne 78 uomini) di cui 4 erano alla guida in stato di ebbrezza alcolica, due con tassi compresi tra 0,5 e lo 0,8 grammi per litro, per gli altri è scattata la denuncia penale perchè trovati con tassi superiori 1,00 grammi per litro. 

NON SI FERMA ALL'ALT, SCATTA L'INSEGUIMENTO. Un conducente non si è fermato ALl'intimidazione dell'alt della pattuglia e da qui ne è scaturito un inseguimento: la pattuglia è riuscita a fermare il pick-up solo in località Gallo (dopo le carceri della Dozza, sulla via Porrettana). 

Oltre ad essere positivo all'alcoltest al conducente sono stati contestati una serie di verbali per violazioni al codice della strada compiute nella sua scorribanda: guida pericolosa, mancate precedenze e appunto, il non essersi fermato all'alt.

Inoltre è stata sequestrata un'autovettura non come conseguenza dell'ebbrezza rilevata al conducente, ma perché lo stesso viaggiava senza copertura assicurativa. Una mancata revisione, una targa illeggibile, una patente scaduta di validità e un veicolo trovato con dei dispositivi alterati hanno concluso serata piuttosto movimentata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte di Halloween della Polstrada: inseguimenti e posti di controllo

BolognaToday è in caricamento