Rapina in farmacia: coltello alla gola al dipendente, fugge con un migliaio di euro

L'episodio a negozio aperto. L'uomo travisato da sciarpa e berretto, indaga la Polizia

Rapina in farmacia. E' successo in via Andreini ieri pomeriggio. Secondo quanto accertato dalla Polizia un uomo è entrato intorno alle 18 con il volto coperto da un berretto di lana e una sciarpa. 

Saltato il bancone l'uomo avrebbe estratto una lama e la avrebbe puntata al collo di uno dei cinque dipendenti presenti al momento, assieme a una cliente. Anche un'altra dipendete viene minacciata con l'arma. Alla fine il rapinatore si è fatto indicare e ha raggiunto la cassa, asportando un migliaio di euro e fuggendo subito dopo. Alla fine dell'episodio nessuno è stato ferito ma è stata chiamata la Polizia. Sono in corso indagini per risalire all'autore del gesto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento