Rapina in farmacia: coltello alla gola al dipendente, fugge con un migliaio di euro

L'episodio a negozio aperto. L'uomo travisato da sciarpa e berretto, indaga la Polizia

Rapina in farmacia. E' successo in via Andreini ieri pomeriggio. Secondo quanto accertato dalla Polizia un uomo è entrato intorno alle 18 con il volto coperto da un berretto di lana e una sciarpa. 

Saltato il bancone l'uomo avrebbe estratto una lama e la avrebbe puntata al collo di uno dei cinque dipendenti presenti al momento, assieme a una cliente. Anche un'altra dipendete viene minacciata con l'arma. Alla fine il rapinatore si è fatto indicare e ha raggiunto la cassa, asportando un migliaio di euro e fuggendo subito dopo. Alla fine dell'episodio nessuno è stato ferito ma è stata chiamata la Polizia. Sono in corso indagini per risalire all'autore del gesto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento