menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

San Giorgio di Piano, si fa "giustizia da solo" e picchia un ragazzino: sfilza di denunce per un 41enne

Quando alcuni giovanissimi hanno lanciato degli oggetti in direzione della sua abitazione, li ha inseguiti e ne ha agguantato uno

Denuncia per violenza privata, esercizio arbitrario delle proprie ragioni, e porto di oggetti atti a offendere.  Queste le accuse mosse nei confronti di un 41enne a San Giorgio di Piano, il quale per reazione a un atto vandalico si sarebbe messo a dare la caccia a un gruppo di ragazzini finendo per picchiarne uno. 

Tutto è cominciato quando il gruppetto di giovanissimi, tutti di origine straniera, ha lanciato alcuni oggetti in direzione dell'abitazione del denunciato, cittadino marocchino. L'atto non ha provocato danni alla casa ma l'uomo è uscito e ha inseguito la comitiva, che nel frattempo si stava allontanando di corsa, riuscendo ad agguantare un ragazzo di 16 anni. 

Lite stradale in via Toscana: padre e figlio picchiati, spuntano anche i martelli 

Il giovane è stato poi percosso con un l'asta di un ombrellone da giardino, poi il 41enne lo ha infine costretto a salire in macchina, nel tentativo, vano, di rintracciare anche gli altri membri del gruppo. 

Passato il brutto quarto d'ora e liberato dall'uomo, il ragazzo è corso a casa e ha riferito l'accaduto ai genitori che hanno poi portato davanti ai Carabinieri la questione e mosso querela nei confronti del 41enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Attualità

    Imola, McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald donano pasti gratis

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento