Cronaca Santo Stefano / Piazza di Porta San Mamolo

Porta San Mamolo: spaccio di eroina sotto gli occhi dei Carabinieri, due arresti

In azione nel parcheggio di un distributore di benzina della Porta. I due arrestati, nullafacenti, già noti alle forze dell'ordine, sono ora alla Dozza

I Carabinieri di Bologna Centro, ieri pomeriggio poco prima delle 19, hanno arrestato due uomini per spaccio di sostanze stupefacenti nell'ambito del servizio mirato a smantellare lo spaccio.

Catturati un tunisino 31enne, domiciliato a Zola Predosa e un 47enne di Bologna. I due, intorno alle ore 18:45, sono giunti nel parcheggio del distributore di benzina ubicato nei pressi di Porta San Mamolo a bordo di una Volkswagen Polo. L’autista, identificato nel tunisino, è rimasto al volante, mentre il passeggero, dopo essersi guardato attorno, è sceso dal mezzo e si è diretto verso il cliente, un 46enne di Camugnano che attendeva in via Massimo d’Azeglio l’arrivo della dose.

I CARABINIERI ASSISTONO ALLA SCENA. Lo scambio è avvenuto e i Carabinieri che hanno assistito alla scena sono intervenuti recuperando la dose di eroina acquistata. La sostanza è stata sequestrata assieme alla somma contante pari a 990 euro rinvenuta nel corso della perquisizione. I due arrestati, nullafacenti, noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia, sono stati condotti alla Dozza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Il tunisino era attualmente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta San Mamolo: spaccio di eroina sotto gli occhi dei Carabinieri, due arresti

BolognaToday è in caricamento