Cronaca

Monterenzio: 'Hanno rubato il mio asinello, ha bisogno della mamma altrimenti morirà'

L'appello di Andrea che offre una ricompensa e di asinelli ne ha sette: 'Non credo sia disperso qui intorno perché l'avremmo trovato'

Nerino

È sparito nel nulla da San Benedetto del Querceto, frazione di Monterenzio.  Nessuna traccia, nessun segno del passaggio di Nerino sul terreno o nel fogliame che circonda l’abitazione da dove, da 24 ore, non si hanno più notizie di un piccolo asinello.

Disperato e preoccupato  il proprietario, Andrea Tubertini, che ora lancia un appello: “Sono stato svegliato dalla mamma che piangeva - racconta - e mi sono accorto che l’asinello non c’era più. È ancora troppo piccolo, ha bisogno della mamma altrimenti morirà. Non credo sia disperso qui intorno perché lo avremmo trovato. Penso, piuttosto, che lo abbiano preso. La sera c’era e al mattino non più. Voglio solo sapere se sta bene”.

'Per passione'

Andrea ha sette asinelli di razza romagnola, e racconta : “Li himage2-5o per passione. Non si possono macellare, quindi sono animali che si tengono per pura compagnia. Se qualcuno lo voleva bastava chiedere, glielo avrei anche regalato, ma portarlo via così... Offriamo una lauta ricompensa a chiunque lo ritroverà”.  Nel piccolo abitato dell’Appennino si è subita diffusa la voce, ed è partita la caccia all’animale soprannominato ‘Nerino’ per il colore intenso del suo manto . 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterenzio: 'Hanno rubato il mio asinello, ha bisogno della mamma altrimenti morirà'

BolognaToday è in caricamento