menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicidio Crevalcore, spunta una registrazione con la confessione

"Ho fatto cose orribili": la follia omicida di Stefano Moruzzi - che ieri si è sparato dopo aver ucciso l'amante - raccontata in una registrazione. Trovati pure diversi biglietti, che parlano della relazione con la vittima

Una traccia audio in cui confessa l'omicidio e rivela di aver fatto "cose orribili" ed il sequestro di dodici proiettili suddivisi in due caricatori: queste alcune novita' emerse nelle indagini dei carabinieri sull'omicidio-suicidio che ha visto ieri il pensionato Stefano Moruzzi, 61 anni, uccidere a Modena con un colpo di pistola la propria amante brasiliana Cibele Maria Johnson De Assis, 50 anni, per poi togliersi la vita con la stessa arma dentro all'appartamento dove viveva a Beni Comunali, piccola frazione di Crevalcore.

RINVENUTI REGISTRAZIONE AUDIO E BOSSOLI - I militari hanno rinvenuto nella stanza del 61enne un registratore con impressa la confessione di una voce maschile, presumibilmente dello stesso omicida. La registrazione e' ora al vaglio degli investigatori. Sul letto, accanto all'apparecchio, c'era un caricatore con dentro otto proiettili calibro 9x21. Un altro caricatore con quattro proiettili era inserito dentro alla pistola rimasta accanto al corpo senza vita del pensionato. Nella camera sono stati rinvenuti anche i due bossoli dei colpi esplosi dall'uomo, uno in aria e l'altro contro se stesso.

BIGLIETTINI E FRASI SCONNESSE - Nella stanza i carabinieri hanno scoperto anche diversi biglietti in cui si presume che l'omicida ripercorra, con frasi sconnesse, le fasi della relazione con la vittima. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori sarebbe stata la gelosia il movente dell'omicidio. Le indagini continuano per verificare l'esistenza di altri dissapori tra la coppia che potrebbero essere stati alla base del folle fatto di sangue.

(Fonte Agi)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento