Terremoto Bologna, Scuole : tutti gli alunni all’esterno fino a fine orario

Dal Comune di Bologna le indicazioni per le scuola: bambini e ragazzi nei cortili degli edifici fino a fine giornata. Panico per i genitori, tutto sotto controllo

Dopo la scossa fortissima di questa mattina, paura nelle scuole bolognesi. Il Comune ha invitato i Dirigenti scolastici e i Direttori dei Quartieri  ad  adottare  le procedure previste in caso di evacuazione degli edifici scolastici, mantenendo gli alunni all'esterno fino a conclusione dell'orario scolastico e alla ritenuta cessata emergenza.

Il Comune,  attraverso  la  Polizia municipale, la Protezione civile e i tecnici del Settore Lavori pubblici, ha iniziato ad effettuare sopralluoghi  negli  edifici  scolastici  per  verificare  le condizioni di staticità  degli immobili e per garantire l'eventuale ripresa dell'attività scolastica nella giornata di domani.
Il panico dei genitori è nato ragionevolmente per l’impossibilità di contattare le scuole per telefono a causa del sovraccarico. Su Facebook sono state fatte le prima rassicurazioni.

Le scuole elementari e medie "San Alberto Magno" sono state invece fatte sfollare: alunni portati in sicurezza dall'Esercito.

ORDINATA CHIUSURA ISTITUTI SCOLASTICI E UFFICI PUBBLICI: dettagli
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Grande Fratello Vip, la confessione di Andrea Montovoli: "Sono stato in carcere"

Torna su
BolognaToday è in caricamento