Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Merola vs blocco opere: "Tram in città migliorerà la vita" | VIDEO

Il sindaco di Bologna in Città Metropolitana a margine di una conferenza stampa sulla ciclovia

 

Il sindaco di Bologna Virginio Merola, in attesa della manifestazione pro infrastrutture del 9 marzo, indossa un nastro giallo contro lo stop alla realizzazione delle opere, sposando così l'iniziativa degli industriali di Modena. "Smettiamola di indugiare - afferma il sindaco -  la vera analisi costi-benefici è se vogliamo produrre occupazione. Non vedo l'ora di sciogliere il nastro giallo per trasformarlo in un nastro da tagliare per inaugurare le opere".

Se le cose andranno male, Merola si dice disposto a mettere nastri gialli attorno ai cantieri non fatti anche a Bologna. "Ma mi auguro- dice- che lo facciano tanti cittadini. Non possiamo essere indifferenti, il paese è in recessione. Tenere fermi investimenti già previsti è un delitto. Abbiamo bisogno di creare occupazione, un paese senza infrastrutture si condanna da solo al declino".

Parlando del progetto del tram invece, il sindaco è sicuro che l'opera migliroerà qualità della vita e del commerico: "Non è il trasporto pubblico che crea problemi al commercio, così come avvenuto con i Tdays". Su parcheggi e modifiche alla viabilità si dice invece pronto per informare "condominio per condominio i cittadini". "Non sono i cantieri a doverci spaventare - conclude - semmaim è l'assenza degli stessi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento