Cronaca Reno / Via Enrico de Nicola

Bersaglia la porta della vicina con un kukri: 27enne nei guai

Il ragazzo furibondo ha vergato fendenti sulla tromba delle scale, lamentando minacce da parte di sconosciuti e sostenendo che si erano rifugiati nell'abitazione della dirimpettaia. Arma sequestrata

Un grosso coltello kukri, di circa 40 cm è stato sequestrato a un 27enne, poi denunciato per danneggiamento e porto abusivo di armi. E quanto ha riscontrato la polizia, intervenuta ieri pomeriggio in via De Nicola dopo alcune segnalazioni in un condominio circa una persona armata sulla tromba delle scale. Lo stesso uomo è anche stato visto, in apparente stato di ebbrezza, mentre prendeva a colpi di lama la porta di una vicina, oltre che ad altri ambienti delle parti comuni dello stabile.

Arrivati sul posto, gli agenti hanno rintracciato il soggetto in questione, anche lui inquilino nell'abitazione: lo stesso 27enne ha confermato di essere stato il responsabile dell'episodio, appuntando però che nell'abitazione della vicina, una 48enne cittadina tunisina, si erano rifugiati due individui che prima lo avevano minacciato.

I poliziotti però non hanno trovato traccia dei due soggetti in questione, ragione per la quale hanno proceduto nei confronti del giovane, che a suo carico annovera alcuni precedenti, e sequestrato il pesante coltello da guerra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bersaglia la porta della vicina con un kukri: 27enne nei guai

BolognaToday è in caricamento