menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Emilia Levante: forzano porta per dormire all'Ex Dima, in sette sorpresi dal vigilante

Nel gruppo anche un minorenne, segnalato scomparso da una comunità catanese. Forzata porta tagliafuoco, tutti denunciati

Sono stati sorpresi da una guardia giurata mentre, con diversi giacigli di fortuna, si erano sistemati in un sottoscala dell'ex centro commerciale. La Polizia è intervenuta ieri nel primo pomeriggio in via Emilia Levante, per identificare e fare uscire le persone, le quali avevano forzato una porta tagliafuoco per introdursi nei locali dell'Ex Dima, in zona Mazzini.

Sul posto sono stati identificate sette persone, tutti cittadini marocchini, le cui età variano dai 41 ai 17 anni. Per il minorenne, segnalato come scomparso da una comunità del catanese, si è provveduto a ricollocarlo presso una struttura, mentre per gli altri, tutti irregolari tranne un 20enne, si è proceduto con una denuncia per invasione di edifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento