Cronaca Centro Storico / Via Frassinago

Via Frassinago: scritte fasciste e xenofobe sui portici, fermata coppia di over 50

Un residente ha filmato i writer seriali che, in pieno giorno, hanno cercato di scrivere davanti a un B&b. I due già noti alle cronache. Lui esibisce il saluto romano: 'Vattene, ebreo del c++++'

Beccati sul fatto, e inseguiti fino all'arrivo della Polizia, che li ha di nuovo denunciati. E' finita così la scena surreale che ha stravolto la mattina di via Frassinago, dove un gruppo di residenti è sceso in strada dopo aver notato una coppia iniziare a pennarello una delle frequenti scritte a sfondo fascista e xenofobo che albergano sui muri del rione.

Un bolognese di 54 anni e una romana di 57 sono stati denunciati per imbrattamenti aggravati. Non è la prima volta che vengono sorpresi nell'atto, gia in aprile erano stati pizzicati dagli agenti imbrattare i muri con frasi del medesimo taglio nei dintorni della Prefettura.Le telecamere del B&b Palazzo Trevi hanno ripreso la scena dell'imbrattamento, mentre in un video, ripreso da un giovane, si vede la coppia allontanarsi velocemente per poi affrontare il residente che li stava riprendendo sfoggiando scompostamente gesti osceni, saluti romani e insulti a sfondo razziale.

Screenshot (102)-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Frassinago: scritte fasciste e xenofobe sui portici, fermata coppia di over 50

BolognaToday è in caricamento