menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Marco Polo: ubriaco e aggressivo, ferisce un poliziotto e finisce in manette

Due telefonate al 113, poi la colluttazione e l'arresto

Gli agenti del commissariato Bolognina erano già intervenuti alle 16 davanti a un bar di via Marco Polo e avevano sanzionato un cittadino tunisino di 40 anni per ubriachezza manifesta, ma alle 16.30 è arrivata un'altra richiesta di aiuto, questa volta però sono scattate le manette.

Lo straniero, con precedenti, regolare perchè sposato con una donna italiana, aveva "alzato un po' troppo il gomito" e stava molestando clienti e passanti, così i titolari hanno chiamato il 113. Gli agenti però hanno faticato a riportarlo alla calma: appena scesi dall'auto, sono stati aggrediti, ne è nata la colluttazione e ad avere la peggio è stato proprio un poliziotto che è stato curato al Pronto Soccorso e ne avrà per 20 giorni. Il 40enne invece è stato arrestato per resistenza e lesioni aggravate, il processo per direttissima è stato disposto per oggi 17 giugno.

Spacca tutto al bar, fermato con lo spray urticante

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento