rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Zona Universitaria / Via Giuseppe Petroni

Via Petroni, partono i lavori di riqualificazione: via i parcheggi, più spazio alle bici

Diventa realtà il progetto pensato per "cambiare il volto" ad una delle strade su cui più si concentra l'attenzione in città

Lunedì prossimo partiranno i lavori per la riqualificazione di via Petroni, nella zona universitaria di Bologna, con l'obiettivo di chiudere i cantieri a ottobre. Si avvia a diventare realtà, dunque, il progetto pensato per "cambiare il volto" ad una delle strade su cui più si concentra l'attenzione in città, come ribadito anche oggi dagli assessori che hanno presentato l'apertura dei cantieri. Il Comune ha stanziato 500.000 euro.

COME CAMBIERA'. La riqualificazione sarà "doppia", sottolinea l'assessore alla Mobilità, Andrea Colombo, perchè si approfitterà del rifacimento della strada per sostituire anche tutte le tubature di gas e acqua, alcune delle quali in cemento amianto: sarà questa la prima fase dei lavori, a cura di Hera. Da maggio, poi, si interverrà anche in superficie con allargamento del marciapiede, sostituzione dell'asfalto con cubetti di porfido, creazione di un doppio senso ciclabile (le bici potranno andare in strada verso piazza Verdi, in senso opposto a quello delle auto), eliminazione dei parcheggi su uno dei due lati della via e potenziamento dell'illuminazione pubblica. 
 E' questo il risultato del "lungo percorso, che abbiamo condotto dal 2012- ricorda Colombo- di progettazazione partecipata insieme a residenti ed attività economiche della zona".

Tra i punti delicati c'è ovviamente quello dei parcheggi: ne spariranno una ventina su un'offerta attuale più o meno doppia, ma il Comune è certo che potranno essere riassorbiti dal pezzo di zona "U" adiacente, a cui d'ora in poi potranno accedere anche i residenti di via Petroni, perchè lì in base ai monitoraggi ci sono altrettanti posti che restano normalmente vuoti. 

CANTIERE DIVISO IN FASI. Si procederà per fasi in modo che la strada verrà chiusa un pezzo per volta. "Abbiamo organizzato il cantiere in modo da ridurre al massimo i disagi", assicura Colombo. I pedoni potranno sempre continuare a passare e si potrà accedere ai passi carrai, mentre verrà sospesa la raccolta differenziata porta a porta durante i lavori per il rifacimento del marciapiede. Per uscire in auto dalla zona Marsala-Oberdan, invece, verrà invertito il senso di marcia di via Mentana (fittone abbassato) e si potrà raggiungere via Irnerio imboccando via Borgo di San Pietro. La navetta C e la T2 verranno deviate su via Capo di Lucca, via Irnerio, viale Filopanti e via San Vitale per raggiungere piazza Aldrovandi. 

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Petroni, partono i lavori di riqualificazione: via i parcheggi, più spazio alle bici

BolognaToday è in caricamento