Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Ex Gruppo Sabatini, avanza l'ipotesi di affitto ramo d'azienda e Cigs per 42 lavoratori

Avviato la ricerca di possibili soluzioni per evitare la cessazione di attività e salvaguardia dell'occupazione attraverso l'utilizzo dei più idonei ammortizzatori sociali

Sorte travagliata per i lavoratori dell'ex Gruppo Sabatini (progettazione e allestimenti di spazi per comunicare). Si è riunito nuovamente il Tavolo di Salvaguardia della Provincia, per discutere la complicata vicenda dell'azienda di Granarolo dell’Emilia, che dal  29 novembre scorso è stato posto in liquidazione.

"La società, ora denominata Montaggio Fiere Srl, con liquidatore Fabio Sabatini ha avviato la ricerca di possibili soluzioni per evitare la cessazione di attività, anche con l'ipotesi di affitto di ramo d'azienda", rende noto un comunicato della Provincia.

Annullato il contratto di solidarietà previsto nell'accordo sottoscritto precedentemente al Tavolo di salvaguardia. 'Sono ora in corso - continua la Provincia - approfondimenti tecnici fra le Parti per risolvere la complessa situazione al fine di salvaguardare l’occupazione attraverso l'utilizzo dei più idonei ammortizzatori sociali'.

Prossimo match venerdì 20 dicembre, data in cui è stato fissato un incontro presso il Servizio Lavoro della Provincia per un nuovo accordo tecnico che darà avvio alla cassa integrazione straordinaria per i 42 dipendenti.
Sono inoltre in corso trattative - aggiunge la Provincia - "con una nuova società da parte di Montaggio Fiere srl per l'affitto di ramo d'azienda che garantirebbe la continuità dell'attività produttiva sul territorio".

“La difficile situazione iniziale si è attualmente complicata - ha dichiarato Graziano Prantoni al termine dell'incontro - Tuttavia, attraverso il costante lavoro di confronto e mediazione del Tavolo di salvaguardia tutti i partecipanti sono impegnati nel trovare nel più breve tempo possibile una soluzione che consenta di dare continuità all’attività produttiva e di tutelare i lavoratori”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Gruppo Sabatini, avanza l'ipotesi di affitto ramo d'azienda e Cigs per 42 lavoratori

BolognaToday è in caricamento